Sassuolo-Spezia, le formazioni ufficiali: tra sogni e incubi

0
Sassuolo-Spezia, le formazioni ufficiali: tra sogni e incubi

Manca poco al fischio d’inizio che vedrà emiliani e spezzini scendere in campo, aprendo così la 30esima giornata di Serie A. L’anticipo del Venerdì sera vede scontrarsi due squadre completamente diverse, con i neroverdi che si stanno confermando certezza – e outisder – del campionato, e con i liguri in fuga dalla zona retrocessione. Aspettative alte e partita interessante, ecco allora le formazioni ufficiali di Sassuolo-Spezia.

Decimi in classifica, con 40 punti conquistati, i ragazzi di Alessio Dionisi possono già considerarsi salvi e pronti, così, a giocare con più leggerezza e spensieratezza. Il Sassuolo, nonostante la pesante assenza di Raspadori, sono pronti a guadagnare i tre punti, soprattutto dopo l’ultimo pareggio contro la Salernitana, che ha lasciato l’amaro in bocca alla squadra.

Quindicesimi con 29 punti, i ragazzi di Thiago Motta arrivano da un successo che ha permesso loro di respirare. In bilico, tra la speranza di rimanere in Serie A e l’incubo di retrocedere, lo Spezia dovrà giocare in modo attento e scrupoloso, sebbene la fase difensiva non sia il suo forte. Per i liguri in palio ci sono punti troppo importanti, dato che con una vittoria la squadra alimenterebbe le speranze di permanenza.

Due compagini con obiettivi diversi: da un lato il sogno Europa, dall’altro l’incubo Serie B. Tra voglia di stupire ancora e desiderio di stabilità, ecco lo scontro tra Sassuolo e Spezia.

A dirigere la gara ci sarà l’arbitro Manuel Volpi, coadiuvato da Vecchi e Cipriani. Nei panni del IV uomo sarà presente Miele, mentre ad occuparsi di VAR e AVAR Manganiello e Galetto. Si scende in campo il 18 Marzo alle ore 18:45 al MAPEI Stadium di Reggio Emilia.

Sassuolo-Spezia, le formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Maxime Lopez, Matheus Henrique; Berardi, Defrel, Traoré.

PANCHINA: Vitale, Pegolo, Magnanelli, Rogerio, Oddei, Ciervo, Peluso, Ceide, Harroui, Chiriches, Tressoldi, Scamacca.

ALLENATORE: Alessio Dionisi.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlić, Nikolaou, Reca; Bastoni, Kiwior; Maggiore, Kovalenko, Gyasi; Verde.

PANCHINA: Zoet, Zovko, Manaj, Hristov, Podgoreanu, Ferrer, Antiste, Sher, Agudelo, Ngoiuamba, Bertola.

ALLENATORE: Thiago Motta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui