Sassuolo-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Sabato 10 febbraio alle ore 20:45 andrà di scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia la sfida valevole per la 24° giornata di Serie A tra Sassuolo e Torino. In due situazioni di classifica e momenti di forma completamente diversi, le due contendenti si daranno battaglia pur di portare a casa i tre punti. Ad un bivio, in caso di altro risultato negativo Alessio Dionisi rischia di essere sollevato dall’incarico di allenatore dei neroverdi. In casa granata, invece, si comincia a respirare aria d’Europa. Di seguito le probabili formazioni di Sassuolo-Torino, dove vederla in TV e i pronostici della partita.

Sassuolo-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Quindicesima posizione e solo un punto di vantaggio dalla zona retrocessione. Si può considerare nettamente al di sotto delle aspettative fino a questo momento la stagione del Sassuolo. La compagine emiliana ha centrato soltanto una vittoria negli ultimi nove incontri disputati, perdendo tre partite di fila contro Juventus, Monza e Bologna. Con appena 19 punti guadagnati, è a serio rischio la permanenza di mister Dionisi alla guida dei neroverdi. Se non dovessero arrivare i tre punti nel match in programma sabato, l’ex allenatore dell’Empoli potrebbe essere sollevato dall’incarico. Tra due giorni al Mapei Stadium arriverà un Torino in grande condizione, e capace di avere la meglio sugli emiliani all’andata grazie ai gol di Sanabria e Vlasic.

Imbattuto da circa un mese e mezzo, il Torino occupa attualmente il decimo posto in classifica e inizia seriamente a guardare in alto verso l’Europa. A fermare i piemontesi nell’ultima giornata, però, è stato il fanalino di coda Salernitana capace di uscire dal campo con un punto. Nonostante il mezzo passo falso, gli uomini di Juric restano ancora in corsa per un piazzamento nelle prossime coppe europee, e il match di sabato potrebbe dire tanto sui reali obiettivi dei granata. In caso di vittoria nella difficile trasferta di Reggio Emilia, infatti, il Toro potrebbe iscriversi definitivamente alla corsa per l’Europa League. I precedenti, inoltre, sorridono alla compagine piemontese sconfitta dai neroverdi soltanto una volta negli ultimi otto precedenti.

Gli schieramenti | Sassuolo-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Ancora orfano di Berardi, l’unica buona notizia per Alessio Dionisi in vista dell’incontro di sabato è il rientro dalla squalifica di Matheus Henrique. Considerando l’infortunio del neo-acquisto Kumbulla, la coppia di centrali sarà quella formata da Erlic e Viti, con Pedersen e Doig che agiranno rispettivamente sugli out di destra e di sinistra. Sulla trequarti confermatissimo un Thorstvedt in grande condizione, mentre Pinamonti è chiamato a tornare al gol che manca a referto da un mese.

Qualche dubbio da smaltire in difesa per Ivan Juric per la sfida in casa del Sassuolo. Al posto dell’infortunato Buongiorno agirà in difesa il nuovo arrivato Lovato, mentre è Tameze e Sazanov scalpitano per una maglia dal 1′ a discapito rispettivamente di Djidji e Rodríguez. Aperto il ballottaggio in mezzo al campo tra Linetty e Ilic, mentre Vlasic farà da supporto alla coppia d’attacco Zapata-Sanabria.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic, Viti, Doig; Matheus Henrique, Boloca; Castillejo, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti.

Allenatore: Alessio Dionisi.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Sazanov, Lovato; Bellanova, Ricci, Linetty, Lazaro; Vlasic, Zapata, Sanabria.

Allenatore: Ivan Juric.

Orario e diretta streaming TV | Sassuolo-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile guardare la partita valida per il 24° turno tra Sassuolo e Torino in programma sabato 10 febbraio alle ore 20:45 sui canali di Sky Sport, e in streaming sull’app di DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Sassuolo-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (3,40); X (3,30); 2 (2,20)
  • Planet Win: 1 (3,30); X (3,30); 2 (2,20)
  • Quigioco: 1 (3,40); X (3,30); 2 (2,20)
  • Admiral Bet: 1 (3,25); X (3,30); 2 (2,20)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio all’insegna della sportività e della correttezza, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui