Sassuolo-Udinese, le formazioni ufficiali: torna Caputo

0
Sassuolo-Udinese, le formazioni ufficiali: torna Caputo

Analizziamo le formazioni ufficiali di Sassuolo-Udinese, anticipo di Serie A valido per la settima giornata. Fischio d’inizio alle ore 20:45 al Mapei Stadium.

I neroverdi continuano a sorprendere, agganciati al secondo posto in classifica. Nello scorso turno, successo esterno per 0-2 sul Napoli e -2 dal Milan capolista, altra squadra ancora imbattuta in campionato, oltre ad avere il miglior attacco del torneo. Gli emiliani vogliono continuare a vincere e offrire spettacolo. De Zerbi dovrà fare a meno di Romagna, Toljan, Djuricic e Haraslin, ma recupera due pedine fondamentali come Berardi e Caputo. Confermato il 4-2-3-1: Consigli tra i pali, difesa a quattro composta da Marlon, Ayhan, Ferrari e Rogerio. In cabina di regia Locatelli e Maxi Lopez, con Berardi, Traoré e Boga a sostenere Caputo. Raspadori pronto a entrare a gara in corso.

I bianconeri, invece, devono ritrovare la via della vittoria in seguito a cinque sconfitte, di cui una proprio contro il Milan per 1-2. I segnali sono stati incoraggianti, ma a Udine servono punti per sollevarsi da un’insoddisfacente penultima posizione. Per loro peggior attacco del campionato assieme al Crotone, tendenza da invertire: la vittoria è l’unico risultato a disposizione. La panchina di Gotti, d’altro canto, inizia a traballare. Con Mandragora, Walace, Coulibaly e Jajalo out. 3-5-2 lo schieramento, con Musso in porta, protetto da Becao, Nuytinck, Samir. In mediana Pereyra, Arslan e De Paul con Stryger Larsen e Zeegelaar a correre sulle fasce. In avanti Pussetto dà sostengo all’ariete Okaka. Ancora panchina per il capitano Lasagna.

Il direttore di gara è il signor Eugenio Abbattista della sezione di Bari, assistito da Galetto e Di Gioia. Massimi il quarto ufficiale, mentre al VAR c’è Banti coadiuvato da Liberti. Seguono le formazioni ufficiali di Sassuolo-Crotone.

Sassuolo-Udinese, le formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Marlon, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxi Lopez; Berardi, Traoré, Boga; Caputo.

PANCHINA: Magnanelli, Peluso, Obiang, Muldur, Raspadori, Turati, Bourabia, Vitale, Kyriakopoulos, Schiappacasse, Defrel.

ALLENATORE: Roberto De Zerbi.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Okaka.

PANCHINA: Ouwejan, Makengo, Deulofeu, Bonifazi, Lasagna, Molina, Ter Avest, Nestorovski, Gasparini, Forestieri, De Maio, Scuffet.

ALLENATORE: Luca Gotti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui