Semifinali Coppa del Re: quattro pretendenti pronte a strappare il pass per Siviglia!

1

Quasi archiviata il 23° turno di Liga, nelle giornate di domani e mercoledì andranno di scena le tanto attese semifinali d’andata di Coppa del Re. In palio due pass per la finale in programma il prossimo 6 aprile allo Stadio La Cartuja di Siviglia. Le gare previste per il primo atto saranno quelle tra Maiorca e Real Sociedad, e tra Atletico Madrid e Athletic Bilbao. Due partite dalle quali ci si aspettano gol e spettacolo per centrare una finale che potrebbe valere un trofeo blasonato. Il ritorno delle due partite, invece, è da segnare sul calendario alle date del 27 e 29 febbraio.

Semifinali di Coppa del Re: chi strapperà il pass per Siviglia?

Come ogni anno, anche questa edizione di Copa del Rey ha regalato emozioni e sorprese. A mancare, infatti, saranno le due big oltre che due delle maggiori detentrici del titolo Real Madrid e Barcellona. I Blancos hanno dovuto capitolare agli ottavi nel derby contro i rivali dell’Atletico Madrid terminato ai supplementari con un rocambolesco 4-2. Stesso discorso e stesso risultato dei Blaugrana caduti al San Mamés sul campo dell’Athletic. La prima semifinale andrà di scena a San Moix con il Maiorca alla ricerca della seconda Copa del Rey della sua storia. L’ultima volta che la compagine rossonera ha alzato al cielo il trofeo risale alla stagione 2002/2003 nella finale vinta nettamente ai danni del Recreativo de Huelva.

Davanti a sé, però, gli uomini di Javier Aguirre ospiteranno una Real Sociedad vincitrice del titolo quattro anni fa nel sentitissimo derby basco con l’Athletic Bilbao. Un trofeo alzato al cielo a distanza di 34 anni dall’ultima volta davanti agli storici rivali grazie al rigore trasformato da Oyarzabal. Proprio i Leones, inoltre, saranno protagonisti della semifinale in programma mercoledì alle 21:30 in casa dell’Atletico Madrid. Contro l’unica big rimasta del calcio spagnolo, la squadra guidata da Ernesto Valverde proverà a ripetere l’impresa del successo dei quarti contro il Barcellona. L’obiettivo è strappare il pass per La Cartuja e mettere in bacheca a distanza di tre anni la 24° Coppa del Re della sua storia.

A provare a rovinare i sogni di gloria della compagine basca saranno i terribili uomini del Cholo Simeone. I Colchoneros in vista del primo atto, cercheranno in tutti i modi di sfruttare la bolgia e il calore del Wanda Metropolitano per chiudere subito la pratica e volare in finale. Un trofeo questo, che all’Atletico manca addirittura dall’annata 2012/13 da quello storico successo in rimonta contro le Merengues firmato Diego Costa e Miranda. Questo è il programma delle semifinali d’andata di Copa del Rey: chi riuscirà a centrare la finale?

  • Maiorca-Real Sociead (martedì 6 febbraio alle 21)
  • Atletico Madrid-Athletic Bilbao (mercoledì 7 febbraio alle 21:30)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui