Serie A, 16^ giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

0

La 16^ giornata di Serie A è giunta alla conclusione, e di conseguenza sono stati resi noti anche i relativi provvedimenti del Giudice Sportivo. A differenza del turno infrasettimanale, sono state due le espulsioni, entrambe nei match della domenica pomeriggio. In particolare hanno terminato anzitempo la propria partita Pietro Ceccaroni del Venezia, per fallo di mano sulla linea di porta contro l’Hellas Verona, e Sergej Milinkovic-Savic della Lazio.

Il centrocampista biancoceleste, in particolare, è stato ammonito due volte nel giro di pochi secondi, contro la Sampdoria, in seguito a un fallo commesso e alle proteste reiterate nei confronti del direttore di gara. Di conseguenza, il serbo salterà il prossimo match contro il Sassuolo, mentre il difensore lagunare non prenderà parte all’impegno dei suoi contro la Juventus.

Serie A, 16^ giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

Sono invece cinque i giocatori incorsi nella propria quinta ammonizione stagionale. Essendo diffidati, salteranno tutti il prossimo turno. In particolare, questo è il caso di Gianluca Mancini e Nicolò Zaniolo della Roma, che non ci saranno contro lo Spezia. Ai giocatori giallorossi si aggiungono Ruslan Malinovskyi dell’Atalanta e Nicolas Dominguez del Bologna, che salteranno, rispettivamente, Hellas Verona e Torino. Dulcis in fundo, dopo i posticipi del lunedì, anche Samir dell’Udinese sarà costretto a dare forfait, nel prossimo impegno dei suoi contro il Milan.

Barella e Rrahmani i nuovi diffidati

Affrontato il tema degli squalificati per il prossimo turno, il Giudice Sportivo ha anche aggiornato la lunga lista di diffidati della Serie A. In particolare, i calciatori giunti alla quarta ammonizione stagionale sono due: Nicolò Barella dell’Inter e Amir Rrahmani del Napoli. Entrambi, perciò, a partire dal prossimo turno, rischiano di saltare la partita successiva.

  • ATALANTA: Merih Demiral, Remo Freuler;
  • BOLOGNA: Aaron Hickey, Gary Medel
  • CAGLIARI: Kevin Strootman;
  • EMPOLI: Sebastiano Luperto;
  • FIORENTINA: Giacomo Bonaventura, Alvaro Odriozola;
  • GENOA: Davide Biraschi;
  • HELLAS VERONA: Marco Davide Faraoni;
  • INTER: Nicolò Barella;
  • JUVENTUS: Juan Cuadrado, Danilo;
  • LAZIO: Danilo Cataldi;
  • MILAN: –
  • NAPOLI: André Anguissa, Amir Rrahmani, Mario Rui;
  • ROMA: Bryan Cristante;
  • SALERNITANA: Federico Bonazzoli, Luca Ranieri
  • SAMPDORIA: Kristoffer Askildsen;
  • SASSUOLO: –
  • SPEZIA: –
  • TORINO: Ola Aina;
  • UDINESE: Walace;
  • VENEZIA: Mattia Aramu, Daan Heymans.

Gli altri provvedimenti del Giudice Sportivo per la Serie A

Non sono finiti i provvedimenti del Giudice Sportivo nei confronti dei giocatori della Serie A. Oltre ai diffidati e agli squalificati, infatti, si segnalano anche due ammende, da 2.000 euro, indirizzate a Domenico Berardi del Sassuolo e a Ilija Nestorovski dell’Udinese. I due calciatori sono stati puniti per comportamento antisportivo, in seguito a un’ammonizione per simulazione. Ai provvedimenti suindicati, si aggiunge anche una sanzione da 5.000 euro per l’Hellas Verona. Questa volta il club scaligero paga per il lancio di petardi in campo da porte dei propri supporters.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui