Serie A, 18º turno d’allarme per la Lazio: rientri Roma e Fiorentina

0

Il diciottesimo turno del campionato italiano di Serie A è ormai alle porte, con la doppia sfida di domani pomeriggio, venerdì 29 dicembre alle ore 18:30, FiorentinaTorino e NapoliMonza che aprirà ufficialmente le danze del penultimo appuntamento prima del completamento del girone d’andata: contando fuori dai discorsi un’Inter e una Juventus che stanno dimostrando di girare a ritmi più elevati degli altri, le squadre che vanno dalla terza posizione fino a circa metà del tabellone sono nel mezzo di una bagarre punto per punto, risulterà più che importante in particolar modo, quindi, che i rientri da squalifiche e infortuni facciano la differenza, come nel caso specifico di Lazio, Roma e Fiorentina, formazioni che in vista della giornata di campionato vedranno aggiornamenti di rosa da non sottovalutare.

Romagnoli out, ma tanti i rientri: occhi puntati sul big-match tra Juventus e Roma

Le partite della diciottesima giornata di Serie A avranno un peso specifico sull’andamento della stagione considerevole, un pò come tutti i fine settimana: gli occhi saranno maggiormente puntati sulla partita di cartello del turno tra Juventus e Roma, ma anche FiorentinaTorino e LazioFrosinone saranno viste di buon grado dai sostenitori di entrambe le formazioni di casa, stessi che possono finalmente aspettarsi buone notizie in quanto a rientri dei propri punti cardine in campo. Partendo dalla squadra giallorossa di mister José Mourinho, la sfida ai bianconeri sarà addolcita da due recuperi fondamentali. Oltre a Paulo Dybala, stando a quanto riportato da Il Messaggero, tornerà a disposizione anche Nicola Zalewski.

Serie A, 18º turno d'allarme per la Lazio: rientri Roma e Fiorentina
Nicola Zalewski, Roma

L’esterno sinistro italo-polacco si era fermato per un attacco influenzale negli scorsi giorni. Dopo essere rientrato in gruppo negli allenamenti odierni, giovedì 28 dicembre, l’allarme è anzitempo rientrato. Andando avanti, poi, in casa Fiorentina si tira un sospiro di sollievo per il recupero tra i convocati del tecnico Vincenzo Italiano di due pilastri come Giacomo Bonaventura e Lucas Martinez Quarta. L’annuncio, eseguito dall’allenatore dei viola in persona durante la conferenza stampa di vigilia al match contro il Torino, ha creato scalpore.

Infine, situazione da definire “dolce-amara” per l’altra squadra della capitale: la Lazio. Di fatto, mister Maurizio Sarri sarà ancora costretto a schierare la coppia di difensori GilaPatric contro il Frosinone. Il capitano Alessio Romagnoli è ancora ai box dopo il problema al polpaccio. Tuttavia, l’altro centrale difensivo Nicolò Casale rientra tra i convocati a disposizione dell’allenatore toscano. Anche se risulta difficile pensare che il giovane italiano possa essere utilizzato dal primo minuto, come riportato da SkySport. Si prospetta una diciottesima giornata di Serie A dalle mille sfaccettature ed emozioni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui