Serie A 2022/23: quale sarà il miglior attacco?

0

Dall’Inter alla Roma, senza tralasciare la Juventus. Quale sarà il miglior attacco della Serie A? Questo è uno degli interrogativi che caratterizzerà la stagione 2022/23, almeno per quanto riguarda il campionato italiano. Dalla coppia “LuLa” al tridente di lusso dei bianconeri e l’inaspettato trio a disposizione di Mourinho. Tra le 20 squadre di Serie A, solo tre club possono – fino a questo momento – vantare un roster di attaccanti di grande livello, tecnico e non.

Miglior attacco Serie A: Inter, Juventus e Roma

Se si pensa al miglior attacco della prossima Serie A, ci si sofferma su tre club che, con alcuni acquisti, hanno costruito un reparto offensivo (per quanto riguarda i titolari) per nulla scontato. Si tratta di Inter, Juventus e Roma, molto attive sul mercato.

I nerazzurri, forse i più attivi tra le compagini italiane, stanno lavorando ad ogni reparto, dalla porta (con l’arrivo di Onana) all’attacco, con il ritorno di Romelu Lukaku che va, così, a riformare la coppia tanto amata dai tifosi nerazzurri – e temuta dai tifosi avversari – denominata “LuLa“, ovvero Lukaku-Lautaro. Sotto la guida di Antonio Conte i due attaccanti si sono spalleggiati e completati, portando l’Inter alla vittoria dello scudetto.

Serie A 2022/23: quale sarà il miglior attacco?

Si passa poi alla Juventus che, dopo un anno di transizione, aveva l’obbligo di ricostruire una squadra competitiva. Preso allora Angel Di Maria. Il talento argentino, seppur per soli 13 mesi, trasmetterà classe, mentalità giusta ed esperienza, ai suoi compagni di reparto che di voglia e classe ne hanno in abbondanza: ovvero Vlahovic e Chiesa (che rientrerà a metà Settembre). Un tridente con i fiocchi che fa già molta paura.

Serie A 2022/23: quale sarà il miglior attacco?

Infine c’è la Roma, certa di Abraham e in piena costruzione. Dal possibile addio di Zaniolo (che sembra sfumato) all’arrivo sicuro – con l’ufficialità di poche ore fa – di Paulo Dybala. Se in forma la Joya andrà a completare un trio pazzesco, formato appunto da Zaniolo, Abraham e lo stesso Dybala.

Serie A 2022/23: quale sarà il miglior attacco?

Chi può fare meglio degli altri

Il calcio ha spesso dimostrato che non basta segnare per vincere e non basta avere un buon attacco per conquistare i tre punti. Nonostante si presentino tre comparti offensivi di altissimo livello, si dovrà avere anche una squadra in grado di gestire le forze e leggere al meglio le partite.

Se i giallorossi puntano a tornare in Champions League, Inter e Juventus lotteranno per lo scudetto e, dopo le ultime annate, i bianconeri potrebbero ritornare ad essere favoriti, sebbene il mercato sia ancora molto lungo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui