Serie A 2022/23, quali sono i portieri titolari?

0
Serie A difensori top Fantacalcio

In ottica fantacalcio, ci si sofferma sui portieri titolari della Serie A 2022/23. Il mercato è ancora aperto e, su tutte, la Lazio è alla ricerca di almeno un portiere, se non due, per avere maggior sicurezza e copertura per tutta la stagione. Pochi dubbi invece per Juventus, Milan, Napoli e Roma, dove le gerarchie sono ben delineate. Molte certezze anche per gli altri club, eccezion fatta per Fiorentina e Inter, alle quali si aggiungono Spezia e Torino.

Portieri titolari della Serie A 2022/23

Il mercato estivo sta regalando grandissimi colpi in ogni reparto e molte squadre hanno chiuso diverse trattative per assicurarsi le prestazioni di portieri in grado di garantire esperienza e sicurezza tra i pali. Se alcune compagini non hanno dubbi sulla coppia o sul terzetto degli estremi difensori, altri club si trovano a ricostruire da zero il “pacchetto”, esempio evidente ne è la Lazio, senza Reina e Strakosha, il primo al Villarreal e il secondo svincolato.

Andiamo a scoprire quali sono i portieri titolari della Serie A 2022/23:

  • ATALANTA: Musso. Nessun dubbio sulla sua titolarità, con Sportiello come affidabile seconda scelta.
  • BOLOGNA: Skorupski. Anche per il polacco le gerarchie sono ben definite, Bardi e Ravaglia sono invece le due riserve.
  • CREMONESE: Radu. L’arrivo del portiere rumeno ex Inter ha cambiato il volto del club lombardo, con Sarr che diventa riserva.
  • EMPOLI: Vicario. Dopo l’ottima stagione trascorsa, si merita il posto da titolare, Perisan sarà utile per farlo rifiatare.
  • FIORENTINA: Gollini/Terracciano. Attualmente il posto da titolare per la porta Viola è conteso tra due giocatori: il nuovo arrivato Gollini – calciatore dotato di esperienza e affidabilità – e Terracciano, sempre pronto a dare il proprio contributo nelle ultime annate. Una sfida che potrebbe vederli coinvolti per tutta la stagione, tra Coppa italia, campionato e Conference League. Attualmente favorito per la titolarità risulta essere il classe ’95 ex Tottenham.

Serie A 2022/23, quali sono i portieri titolari?

  • HELLAS VERONA: Montipò. Titolare inamovibile che si è ben comportato nell’ultima stagione, riserve sono Alessandro Berardi e Mattia Chiesa.
  • INTER: Handanovic/Onana. L’arrivo del portiere camerunense potrebbe cambiare le carte in tavola e portare Simone Inzaghi a fare una scelta diversa, ovvero dare maggior fiducia al nuovo acquisto. Lo sloveno, per adesso, dovrebbe partire da titolare ma non è escluso un turnover più costante.
  • JUVENTUS: Szczęsny. Zero cambi all’orizzonte, almeno per quanto riguarda la porta. Il posto da titolare è assegnato al polacco con Perin pronto a giocarsi le sue occasioni tra Coppa Italia e turnover.
  • LAZIO: Adamonis. Orfana di Reina e Strakosha, la Lazio è alla ricerca urgente di almeno un portiere, eventualmente anche due: le scelte ricadono su Provedel e Maximiano, con Carnesecchi fuori dalla corsa a causa dell’infortunio.
  • LECCE: Brancolini. Tra gli acquisti di questo mercato intenso, l’estremo difensore 20enne giocherà titolare con Bleve come suo vice.
  • MILAN: Maignan. Al termine di una stagione pazzesca – e quasi perfetta – il francese non ha rivali, suo vice sarà Jungdal.

Serie A 2022/23, quali sono i portieri titolari?

  • MONZA: Cragno. Colpo pazzesco per un mercato, fino a questo momento, pazzo per il Monza. I brianzini, da neopromossi, stanno costruendo una squadra adatta alla Serie A. Prima riserva è Lamanna, portiere che conosce bene l’ambiente.
  • NAPOLI: Meret. Con l’addio di Ospina e il rinnovo di Meret ci sono pochi dubbi, come secondo portiere c’è invece Idasiak.
  • ROMA: Rui Patricio. La sua esperienza è stata uno dei punti chiave della scorsa stagione e appare chiaro che per Mourinho le gerarchie siano ben delineate: lui il primo, secondo Svilar e terzo Bove.
  • SALERNITANA: Sepe. Pochi dubbi per Davide Nicola, che ha visto in Sepe il profilo giusto, con Fiorillo a fargli da vice.
  • SAMPDORIA: Audero. Con i blucerchiati quasi fermi sul mercato, non ci sono dubbi sulla titolarità di Audero, anche perché Falcone potrebbe essere ceduto. Come “rimpiazzo” c’è già il portiere Ravaglia.
  • SASSUOLO: Consigli. Ormai non possono più esserci dubbi, affidabilità, bravura ed esperienza, fanno di lui la prima scelta. A seguire i giovanissimi Turati e Russo.

Serie A 2022/23, quali sono i portieri titolari?

  • SPEZIA: Provedel. Attualmente titolare, se dovesse passare alla Lazio lascerebbe il posto a Zoet e a Zovko.
  • TORINO: Berisha/Milinkovic-Savic. Molta confusione in casa Torino, con un mercato ancora in stand by e un po’ di indecisioni. Non ancora chiara la scelta – al 100% – sulla titolarità del portiere.
  • UDINESE: Silvestri. Senza rivali nella sua rosa, Silvestri è uno dei migliori profili italiani nel suo ruolo. I due vice sono Padelli e Gasparini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui