Serie A 2023/24, 17^ giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

0
giudice sportivo serie a

In prossimità dell’ultimo turno del 2023, il penultimo del girone d’andata della Serie A, il Giudice Sportivo ha reso noti i propri provvedimenti. In particolare, sono 9 i calciatori squalificati, 5 dei quali espulsi. Tra i giocatori in questione spiccano i nomi di Victor Osimhen e Matteo Politano del Napoli, costretti quindi a dover saltare la partita contro il Monza. Ai due azzurri si aggiungono Antoine Makoumbou del Cagliari, Lameck Banda del Lecce, quest’ultimo fermato addirittura per 2 turni, e Vincenzo Fiorillo della Salernitana. Di conseguenza questi non potranno essere disponibili, rispettivamente, contro l’Hellas Verona, l’Empoli e Atalanta e Cagliari.

Tra gli altri 4 calciatori che salteranno l’ultima partita dell’anno solare, per raggiunto limite di ammonizioni in seguito a uno status di diffida, spicca il nome di Andrea Cambiaso della Juventus, assente pertanto nel big match contro la Roma. All’esterno bianconero si aggiungono Ondrej Duda dell’Hellas VeronaMarin Pongracic del Lecce e Pablo Marì del Monza, che di conseguenza non ci saranno, rispettivamente, contro SalernitanaAtalanta e Napoli.

Gli altri provvedimenti del Giudice Sportivo: 8 nuovi diffidati in Serie A

Oltre alla situazione relativa agli squalificati, il Giudice Sportivo ha aggiornato anche quella relativa ai diffidati in Serie A. Più precisamente, sono 8 i calciatori che dal prossimo turno rischiano di incorrere in squalifica e arricchiscono il listone. Si segnalano in particolare i nomi di Hakan Calhanoglu dell’Inter, Weston McKennie della Juventus, Nicolò Rovella della Lazio, Mario Rui del Napoli e Bryan Cristante della Roma. A questi si aggiungono Jacopo Fazzini dell’Empoli e Grigoris Kastanos e Pasquale Mazzocchi della Salernitana. Ecco, nel dettaglio, l’elenco completo dei diffidati in Serie A dopo la 17^ giornata.

  • ATALANTA:
  • BOLOGNA: Michel Aebischer, Lewis Ferguson, Alexis Saelemaekers;
  • CAGLIARI:
  • EMPOLI: Liberato Cacace, Matteo Cancellieri, Jacopo Fazzini, Alberto Grassi, Emmanuel Gyasi;
  • FIORENTINA: Giacomo Bonaventura;
  • FROSINONE: Anthony Oyono;
  • GENOA: Milan Badelj, Morten Frendrup, Koni De Winter;
  • HELLAS VERONA: Giangiacomo Magnani;
  • INTER: Hakan Calhanoglu;
  • JUVENTUS: Danilo, Federico Gatti, Manuel Locatelli, Weston McKennie;
  • LAZIO: Ciro Immobile, Nicolò Rovella, Mattia Zaccagni;
  • LECCE: Patrick Dorgu, Hamza Rafia;
  • MILAN: Yunus Musah, Tijjani Reijnders;
  • MONZA:
  • NAPOLI: Jens Cajuste, Mario Rui;
  • ROMA: Bryan Cristante, Gianluca Mancini;
  • SALERNITANA: Grigoris Kastanos, Pasquale Mazzocchi;
  • SASSUOLO:
  • TORINO: Adrien Tameze;
  • UDINESE:

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui