Serie A 22/23, 19^ giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

0
giudice sportivo serie a

La Serie A è giunta al termine del girone d’andata, e il Giudice Sportivo ha reso noti i propri provvedimenti in vista della prima partita del girone di ritorno. In particolare sono 8 i calciatori fermati per un turno, tra i quali si registra un solo espulso. Questo è Milan Skriniar dell’Inter espulso e squalificato nel match contro l’Empoli, in quella che potrebbe essere la sua ultima partita in nerazzurro, anche alla luce delle conferme da parte del suo entourage.

Di certo, il difensore slovacco non sarà arruolabile contro la Cremonese, così come il proprio compagno Nicolò Barella, il quale partiva da uno status di diffidato ed è stato nuovamente ammonito, alla pari del centrocampista grigiorosso Charles Pickel. Assenze pesanti anche nelle file di Milan e Roma, che contro Sassuolo e Napoli dovranno rinunciare a Ismael Bennacer e Zeki Celik. Stessa sorte per Liam Henderson e Fabiano Parisi dell’Empoli, costretti a dare forfait nella prossima partita contro il Torino. Pawel Dawidowicz dell’Hellas Verona, invece, non potrà prendere parte alla prossima partita contro l’Udinese.

Gli altri provvedimenti del Giudice Sportivo: 6 nuovi diffidati in Serie A

Come di consueto, il Giudice Sportivo, oltre all’elenco degli squalificati, ha anche aggiornato quello dei diffidati. Più precisamente, sono 6 i nuovi calciatori a rischio squalifica a partire dalla prossima partita. Su tutti spicca il difensore coreano Kim Min-jae del Napoli, al quale si aggiungono Manolo Gabbiadini della Sampdoria e Domenico Berardi del Sassuolo. Chiudono la lista Johan Vasquez della Cremonese, Mattia Caldara dello Spezia e Samuele Ricci del Torino. Ecco, nel dettaglio, l’elenco completo dei diffidati in Serie A dopo la 19^ giornata.

  • ATALANTA: Merih Demiral, Marten De Roon;
  • BOLOGNA: Marko Arnautovic, Jhon Lucumì;
  • CREMONESE: David Okereke, Alex Ferrari, Johan Vasquez;
  • EMPOLI: Filippo Bandinelli;
  • FIORENTINA: Igor, Rolando Mandragora;
  • HELLAS VERONA: Thomas Henry, Martin Hongla, Miguel Veloso;
  • INTER: – ;
  • JUVENTUS: Gleison Bremer, Manuel Locatelli;
  • LAZIO: Nicolò Casale, Danilo Cataldi, Adam Marusic;
  • LECCE: Federico Di Francesco, Samuel Umtiti;
  • MILAN: – ;
  • MONZA: Nicolò Rovella, Stefano Sensi;
  • NAPOLI: Kim Min-jae;
  • ROMA: Bryan Cristante, Gianluca Mancini, Chris Smalling, Nicolò Zaniolo;
  • SALERNITANA: – ;
  • SAMPDORIA: Manolo Gabbiadini, Abdelhamid Sabiri;
  • SASSUOLO: Domenico Berardi, Rogerio;
  • SPEZIA: Ethan Ampadu, Simone Bastoni, Mattia Caldara, Emmanuel Gyasi, Emil Holm, M’Bala Nzola;
  • TORINO: Valentino Lazaro, Sasa Lukic, Samuele Ricci;
  • UDINESE: Jaka Bijol, Roberto Pereyra, Destiny Udogie, Walace.

Infine, restano da segnalare le sanzioni nei confronti delle società, solo due in occasione della 19^ giornata. Queste sono l’Hellas Verona con 5.000 euro, a causa di alcuni beceri intonati dai propri sostenitori, e la Salernitana con 4.000 euro, per il lancio di oggetti in campo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui