Serie A, Atalanta-Sassuolo 4-1: nerazzurri devastanti

0
Serie A, Atalanta-Sassuolo 4-1: nerazzurri devastanti

L’Atalanta si conferma una macchina da gol anche senza tifosi e dopo tre mesi di stop. Nel primo turno domenicale dei recuperi della 25^ giornata, i nerazzurri di Gasperini battono 4-1 il Sassuolo al “Gewiss Stadium”. Una doppietta di Zapata, Djimsiti e l’autorete di Bourabia trascinano i bergamaschi che si confermano al quarto posto, staccando ulteriormente la Roma che insegue. Vittoria e punteggio meritato per l’Atalanta che crea numerose occasioni, ma anche il Sassuolo non demerita in zona offensiva. La squadra di De Zerbi segna solo nel finale dopo tante occasioni, sulle quali Gollini è strepitoso in almeno tre circostanze. I neroverdi, però, sbandano terribilmente in difesa, lasciando vita facile a un’Atalanta che non perdona negli spazi. Da sottolineare l’importanza di questa partita per la città di Bergamo: il calcio oggi è ripartito in una città che ha sofferto molto per l’emergenza Coronavirus, e oggi vuole ha ricominciato provando a lasciarsi il recente passato alle spalle.

Ecco di seguito la diretta testuale del match.

Primo tempo

19.32: comincia Atalanta-Sassuolo. Un minuto di raccoglimento per le vittime del Covid. Ai nerazzurri il calcio d’inizio

3′ occasione Sassuolo: contropiede neroverde con Berardi che salta un avversario, serve Defrel al limite dell’area: conclusione deviata in corner

9′ ammonizione Sassuolo: primo giallo della gara, intervento in ritardo di Toljan

13′ occasione Atalanta: cross di Gomez dalla corsia di destra, Zapata di testa anticipa il difensore avversario: pallone alto

14′ occasione Atalanta: Zapata vince di forza un contrasto ma si allunga il pallone tutto solo davanti a Consigli, che riesce ad anticipare il tiro del coombiano

16′ VANTAGGIO ATALANTA: corner di Gomez, sponda di testa di Caldara per Djimsiti che trova il guizzo vincente a pochi passi dalla porta

22′ gol Atalanta annullato: Zapata crossa al centro per Gomez lasciato colpevolmente solo a centro area: il Papu infila il pallone all’angolino. Sul cross del colombiano, però, la sfera colpisce Gosens sul braccio: Chiffi va a rivedere l’azione al VAR e annulla la rete. Restano i dubbi

28′ occasione Atalanta: rasoiata di Gomez dal limite dell’area, pallone di un soffio a lato

31′ RADDOPPIO ATALANTA: lancio in area per Gosens che salta di testa e serve un assist per Zapata che infila di testa a centro area

33′ occasione Sassuolo: contropiede di Berardi che salta Djimsiti ed entra in area; potrebbe calciare da buona posizione ma rientra sul suo piede e si fa soffiare il pallone, sciupando una potenziale occasione

36′ occasione Atalanta: cross di Pasalic dalla sinistra per Zapata che di testa colpisce in pieno la traversa

37′ TRIS ATALANTA: Zapata serve Pasalic in profondità, cross al centro dove si crea una mischia conclusa da una deviazione di Bourabia nella propria porta

40′ ammonizione Atalanta: giallo per Pasalic che interviene in modo scomposto su Kyriakopoulos

44′ doppia occasione Sassuolo: contropiede neroverde con Caputo che serve Berardi tutto solo davanti a Gollini, ottimo intervento dell’estremo difensore bergamasco. Sul prosieguo dell’azione, cross di Kyriakopoulos ancora per Berardi che di testa spedisce la sfera sull’esterno della rete

45′ occasione Sassuolo: ancora un grande intervento di Gollini, questa volta sul tiro ravvicinato di Caputo

48′ fine primo tempo dopo tre minuti di recupero

Commento primo tempo

C’è solo una squadra in campo, come il largo risultato parziale conferma. Eppure l’inizio del Sassuolo è molto promettente, con dieci minuti di grande intensità e bel gioco che mandano l’Atalanta in difficoltà. Neroverdi che sfiorano il gol in un paio di ripartenze pericolose. Da lì in poi, la squadra di Gasperini prende le misure agli ospiti che spariscono dal campo per quasi tutto il primo tempo. Incontenibile Zapata, che oltre al gol e alla traversa si sacrifica per i compagni piazzandosi in posizione esterna e andando al cross in diverse circostanze. Molto bene anche Gomez (gol annullato e un altro sfiorato), Pasalic e Gosens. La squadra di De Zerbi si risveglia nel finale, sbattendo in due occasioni contro un ottimo Gollini. Meritato il triplo vantaggio dell’Atalanta.

Secondo tempo

46′ sostituzione Sassuolo: al rientro dagli spogliatoi, Muldur entra in campo al posto di un acciaccato Toljan

56′ occasione Sassuolo: lancio lungo per Defrel che si invola verso la porta, cerca di saltare Gollini e calcia a porta sguarnita ma il portiere nerazzurro è miracoloso deviando la sfera in corner

60′ doppia sostituzione Sassuolo: dentro Haraslin e Djuricic, fuori Boga e Berardi

65′ ammonizione Sassuolo: giallo per Marlon, intervento in ritardo su Zapata

66′ POKER ATALANTA: punizione al bacio di Gomez per Zapata che di testa manda la sfera all’angolino

69′ tripla sostituzione Atalanta: fuori Zapata, Gosens e Freuler, dentro Muriel, Castagne e Malinovski

69′ sostituzione Sassuolo: fuori Marlon, entra Magnani

72′ espulsione Atalanta: Chiffi caccia il tecnico nerazzurro Gasperini per proteste

75′ ammonizione Atalanta: fallo di Djimsiti su Djuricic, giallo per il difensore

75′ tentativo Sassuolo: calcio di punizione battuto da Kyriakopoulos, sinistro a giro sopra la barriera che termina tra le braccia di Gollini

76′ occasione Atalanta: Castagne scappa sulla sinistra, cross al centro per Pasalic che colpisce di testa a botta sicura da posizione ravvicinata, pallone di poco alto

77′ sostituzione Sassuolo: fuori Locatelli, dentro Obiang

78′ occasione Atalanta: Muriel lavora bene il pallone in area, destro potente respinto da Consigli

81′ occasione Sassuolo: bel cross di Djuricic per Haraslin che da ottima posizione in area spedisce la sfera sul fondo con un colpo di testa impreciso

82′ ammonizione Atalanta: giallo per Muriel che stende Bourabia in ripartenza

84′ occasione Atalanta: tiro-cross basso di Castagne, respinge Consigli che blocca il pallone prima dell’arrivo di Muriel

86′ sostituzione Atalanta: cambio in difesa, fuori Djimsiti e dentro Toloi

88′ sostituzione Atalanta: fuori un ottimo Gomez, dentro il giovane Colley

89′ tentativo Sassuolo: buona azione personale di Muldur sulla destra, ingresso in area e tiro schiacciato col sinistro, pallone che finisce a lato

91′ ammonizione Atalanta: Toloi stende Caputo in contropiede e si becca il giallo

92′ GOL SASSUOLO: punizione vincente di Bourabia che batte Gollini con un destro morbido all’angolino

93′ finisce Atalanta-Sassuolo dopo tre minuti di recupero

Commento secondo tempo

Come nella prima metà di gara, parte meglio il Sassuolo che cerca di rendersi pericoloso e riaprire la partita; Atalanta che si abbassa un po’ lasciando campo agli ospiti. Situazione che dura solo pochi minuti, perché i bergamaschi riprendono il controllo del match siglando il poker con un Zapata in grande giornata. L’Atalanta sfiora anche il quinto gol ma anche il Sassuolo costruisce qualche occasione interessante per cercare il gol della bandiera, che trova nel finale con un bel gol di Bourabia. Prestazione maiuscola della squadra di Gasperini, che si conferma una macchina da gol. Sassuolo a due facce: bene in zona offensiva, con tante occasioni create; male, invece, in difesa, dove l’Atalanta ha vita facile.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui