Serie A Beach Soccer, la Domusbet Catania BS festeggia la Supercoppa

0

Si è svolto ieri sera l’incontro tra la stampa sportiva e la Domusbet Catania Beach Soccer, per festeggiare la vittoria della Supercoppa italiana della società catanese. All’evento erano presenti il Presidente Giuseppe Bosco, il patron del Catania Beach Soccer Francesco Di Paola, i vicepresidenti  Danilo Lo Re Giovanni La Torre e tutti i componenti della squadra.

Serie A Beach Soccer, la Domusbet Catania BS festeggia la Supercoppa
La Torre, Bosco, Di Paola, Lo Re. Credit foto Catania Beach Soccer

Catania Beach Soccer, la Supercoppa Italiana

La protagonista assoluta della serata ovviamente era lei, la Supercoppa, in mostra al centro della splendida location dell’Esagono Beach. Dopo i convenevoli di benvenuto, dirigenza e squadra hanno risposto alle domande dei giornalisti presenti.

Di seguito riportiamo le dichiarazioni del Presidente Giuseppe Bosco:

“Vittoria importante quella di domenica scorsa, finale numero trenta, trofeo numero quindici, nello specifico: due scudetti, sette supercoppa italiana, sei Coppa Italia, ci tengo a sottolinearlo, perché a Catania è importante fare sport, ma non è una cosa facile, io vi ringrazio (rivolto alla stampa) per la grande visibilità che ci avete dato in questo particolare momento.”

“Mi sono accorto che è la città di Catania che spinge la squadra verso gli obiettivi e ne sono grato, ho dato un occhio in giro ed ho visto che siamo stati presenti ovunque, ognuno ha espresso le congratulazioni per il traguardo raggiunto.”

“Oggi è scesa in campo la nostra under 20 che a perso contro il Pisa Bs al fotofinish, non mi sono piaciuti e dovranno andare in campo con un altro piglio.”

Alla domanda su come risponde la politica ai successi della squadra, il Presidente Bosco ha risposto così:

In questo momento la politica è impegnata in traguardi più importanti, sono ormai prossime le elezioni europee, tuttavia bisogna creare simbiosi tra la politica e lo sport, in modo da creare un vero e proprio turismo sportivo.”

“Il beach soccer a Catania dovrebbe essere uno sport da praticare sempre alla nostra playa, la mia idea di beach arena è una struttura con il tetto apribile che dovrà essere usata sempre e per qualsiasi sport sulla sabbia, non solo da giugno ad agosto.”

Al patron Francesco Di Paola, è stato chiesto quando il Catania Fc vincerà un campionato.

“Io non ho collaborazioni con il Catania Fc, sono però amico di Vincenzo Grella e ci stimiamo molto, se il Catania dovesse chiamare ci sediamo e discutiamo.”

È intervenuto anche Fabricio Santos, allenatore del Catania Bs:

“Abbiamo fatto tre partite, due di campionato vinte e una secca che era la finale della supercoppa è un bel ripartire per questa stagione, è importante per me cambiare sempre metodo di gioco, essere sempre tranquilli, e lo siamo stati anche dopo il gol di Gori, questo ci ha portato a conquistare la Supercoppa.

Serie A Beach Soccer, la Domusbet Catania BS festeggia la Supercoppa
Fabricio Santos, allenatore Catania Bs. Credit Foto Catania Bs

A seguire anche Fred Cabral, capitano del Catania Bs, ha risposto alle domande dei giornalisti:

“Catania è la mia vita, sono qui da 14 anni, adesso siamo un bel gruppo e quest’anno abbiamo un ottimo staff, siamo ad un livello superiore e cresceremo ancora, ringrazio tutti per il lavoro che svolgono, dietro di noi c’è un grande impegno, noi facciamo la cosa più semplice, giocare a pallone.”

“Il campionato non si può sottovalutare, è molto tecnico, noi contro il Viareggio Bs ci siamo presi la rivincita della finale scudetto dello scorso anno, eravamo agguerriti già quando siamo usciti dall’albergo da li siamo arrivati alla beach arena affamati e arrabbiati.”

“Euro Winners Cup? Sarà una sfida bellissima e noi cercheremo di fare bene anche lì.”

Serie A Beach Soccer, la Domusbet Catania BS festeggia la Supercoppa
Fred Cabral, capitano del Catania Bs. Credit foto Catania BS

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui