Serie A, centrocampisti top e flop al fantacalcio

0
giudice sportivo serie a

Il campionato di Serie A 2023/2024 ha concluso il giro di boa, con la fine del girone di andata. Inter campione d’inverno a +2 sugli inseguitori della Juventus, Milan e Bologna al terzo e quarto posto rispettivamente. Hellas Verona, Empoli e Salernitana in zona retrocessione. Quali sono stati i centrocampisti top e flop al fantacalcio? Scopriamoli insieme.

Serie A, centrocampisti top e flop al fantacalcio: i top

Matias Soulé: l’argentino a inizio stagione era semplicemente una scommessa a pochi crediti, uno dei tanti talenti scuola Juventus mandato a farsi le ossa. Invece, con il Frosinone di Eusebio Di Francesco ha avuto un’esplosione inaspettata, entrando subito nel centro del progetto. Ben 8 reti e 1 assist il suo bottino, che hanno fatto suonare diverse sirene di mercato. Per il momento, chi ha puntato su di lui se lo coccola.

Albert Gudmundsson: stagione incredibile fin qua per l’islandese, che sta sorreggendo di fatto il reparto offensivo del Genoa. Chi temeva conseguenze sul salto dalla cadetteria alla massima serie è rimasto disatteso. Stesso bottino di Soulé con un assist vincente in più. La Premier League ha fiutato l’affare, con il Brentford fortemente interessato al classe 1997. Per almeno questa stagione, però, i fantallenatori dovrebbero dormire sonni tranquilli.

Hakan Calhanoglu: tanti bonus inaspettati per il turco, che ha spesso e volentieri sostituito Lautaro Martinez dal dischetto, dimostrandosi cecchino infallibile. 6 su 6 rigori centrati, oltre a un sigillo realizzto su azione. Regista oramai inamovibile nell’intuizione di Simone Inzaghi, ha regalato tante gioie a chi ha creduto in lui, oramai si può considerare un top di reparto. 

Serie A, centrocampisti top e flop al fantacalcio

I flop

Mattia Zaccagni: l’ex Hellas Verona è stato pagato a prezzo molto alto in sede d’asta, avendo raggiuto la doppia cifra nella scorsa annata. In quella attuale, invece, ha deluso e non poco, complice l’avvio in sordina di tutta la Lazio. 3 realizzazioni sono uno score troppo magro per un giocatore considerato tra i migliori in assoluto in mediana. Urge un cambio di registro nella seconda parte di stagione.

Tommaso Baldanzi: il trequartista nativo del 2003 non ha inciso pienamente e tutto l’Empoli ne ha risentito. Tra guai muscolari e poca continuità, in 13 gettoni ha timbrato il cartellino solamente in un’occasione, senza sfornare assist e non lasciando quasi mai il segno, diversamente dal 2022/2023. I toscani hanno bisogno assoluto di salvarsi e sperano che lui ritrovi la giusta verve. Così come i fantallenatori che hanno puntato le proprie fiches.

Gabriel Strefezza: nonostante la titolarità praticamente indiscussa (18 apparizioni), l’italo-brasiliano non è riuscito a replicare l’ottima passata stagione. 1 solo gol è troppo poco per giustificare l’investimento effettuato in questa nuova stagione, sebbene il Lecce stia navigando in acque relativamente tranquille. Anche per lui l’auspicio è che possa innalzare nuovamente il livello delle prestazioni, anche perché i salentini pendono dalle sue giocate e accelerazioni.

Serie A, centrocampisti top e flop al fantacalcio

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui