Serie A Femminile, giornata 13: Roma esagerata  

0

La giornata 13 del girone di ritorno del campionato di Serie A Femminile conferma nuovamente la corsa solitaria della Roma in vetta alla classifica del campionato maggiore con 33 punti, con una vittoria esagerata ai danni della Fiorentina per 1-7. Si arresta invece la Juventus inseguitrice in casa, pareggiando 1-1- contro il Sassuolo. L’Inter si mostra sicura di sé, cala il poker contro una Sampdoria tramortita e si assesta al terzo posto insieme alla Fiorentina.

Serie A Femminile, giornata 13: Roma esagerata

La 13ª giornata di Serie A, la prima del 2023, si chiude con le vittorie della Roma capolista con il risultato tennistico di 1-7 contro la Fiorentina, e dell’Inter per 4-0 sul campo della Sampdoria. Nel lunch match tra le squadre in zona salvezza Como e Pomigliano, vincono di misura le campane con la rete di Battelani, approfittando dell’espulsione di Beretta al 38’. Pomigliano avanza in classifica, lasciandosi alle spalle le blucerchiate e le lariane. Per l’Inter invece è stata una vittoria da poker, con due reti nel primo tempo di Polli e Karchaouni e due reti nel secondo tempo di Chawinga e Robustellini. Le nerazzurre mandano al tappeto una squadra come quella delle liguri che faticano a riprendere il ritmo, dopo un buon inzio.

Conferma la sua posizione la Roma fuori casa e mostra i muscoli con sette gol alla Fiorentina. La capolista del campionato di Serie A femminile apre le danze con Alves (2), poi Greggi, Kramzar, Cinotti e Giugliano e Haavi. Al ‘Torrini’ di Sesto Fiorentino è una vera e propria spedizione punitiva quella inflitta dalle giallorosse per le padrone di casa, del tutto inutile il gol di Parisi al 48’ dopo l’espulsione di Mijatovic.

Serie A Femminile, giornata 13: Stop della Juventus

Il Milan prosegue il suo percorso con la vittoria nel lunch match contro il Parma. Decisivi i gol di Piemonte al 44′ e Arnadottir al 58′. Grazie alla questa vittoria, le rossonere tengono stresso il quinto posto nella classifica di campionato, staccata da 3 lunghezze da Inter e Fiorentina. Il Parma rimane in fondo alla classifica a quota 6 punti: il suo ultimo risultato positivo risale al 12 settembre quando vinse contro il Sassuolo. Deve impegnarsi strenuamente per tentare un’ormai poco probabile salvezza.

Battuta d’arresto invece per l’inseguitrice della capolista: la Juventus di Montemurro viene fermata in pieno recupero dal Sassuolo grazie alla rete di Sciabica al 90-1’. Il gol di Salvai al 52’ non ha garantito la vittoria delle bianconere, così il match che chiude il tredicesimo turno di A Femminile finisce 1-1. Il pareggio porta le bianconere sempre al secondo posto con 28 punti, a -5 dall’intrepida capolista capitolina.

Tredicesima giornata: riassunto e classifica

Sabato gennaio

Inter-Sampdoria 4-0 (30′ Polli, 44′ Karchouni, 49′ Chawinga, 67′ Robustellini)

Como-Pomigliano 0-1 (41′ Battelani)

Fiorentina-Roma 1-7 (4’, 74’ Andressa Alves (R), 17’ Greggi (R), 48’ Parisi (F), 55’ Haavi (R), 85’ Kramzar (R), 90’+1’ Cinotti (R), 90’+3’ Giugliano (R))

Domenica 15 gennaio

Milan-Parma 2-0 (44′ Piemonte, 58′ Arnadottir)

Juventus-Sassuolo 1-1 (52′ Salvai (J), 90+1 Sciabica (S))

CLASSIFICA:

Roma 33

Juventus 28

Fiorentina 25

Inter 25

Milan 22

Pomigliano 13

Sassuolo 11

Sampdoria 10

Como 10

Parma 6

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui