Serie A, focus Napoli-Udinese: entrambe a caccia di punti

0
Serie A, focus Napoli-Udinese: entrambe a caccia di punti

Allo stadio ‘San Paolo’ di Napoli, questa sera andrà in scena Napoli-Udinese. In programma per la 34° giornata, il calcio di inizio è previsto per le 19:30.

Situazioni differenti, ma entrambe le formazioni sono affamate di punti. Il Napoli per tentare l’assalto al quinto posto, mentre l’Udinese per allontanarsi definitivamente dalla zona retrocessione.

download Serie A, focus Napoli-Udinese: entrambe a caccia di punti

All’andata il match terminò in parità con il punteggio di 1-1. Al vantaggio bianconero nella prima frazione di gioco con Lasagna, ha risposto al 69° Zielinski con un preciso diagonale. I partenopei, guidati allora da Ancelotti, venivano da un periodo nero con 0 vittorie nelle 9 precedenti gare.

L’ultima vittoria dell’Udinese contro il Napoli risale al lontano 3 aprile 2016. A segno due volte Bruno Fernandes poi una rete a testa per Cyril Théréau e Gonzalo Higuain. Il bilancio dei 10 precedenti match è nettamente a favore degli azzurri, dove tra campionato e Coppa Italia, hanno conquistato 8 vittorie, 1 pareggio ed una sola sconfitta.

Qui Napoli prepartita

Nonostante i ragazzi di Gattuso abbiano conquistato 4 risultati utili consecutivi, la prova offerta la scorsa giornata contro il Bologna è stata deludente. La squadra, già qualificata alla prossima Europa League, ha la testa verso il match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League con il Barcellona. Fondamentale sarà arrivarci con una condizione fisica-mentale ottimale. Il tecnico azzurro dovrà fare a meno dello squalificato Di Lorenzo, al suo posto Hysaj. Tra i pali favorito Ospina su Meret, mentre l’attacco sarà totalmente rivoluzionato rispetto alla partita contro il Bologna. Torneranno infatti Callejon, Mertens e Insigne.

Qui Udinese prepartita

La squadra allenata da Luca Gotti è costretta a fare punti per raggiungere quanto prima la salvezza matematica, visti anche i prossimi impegni delicati, due su tutti con Juventus e Lecce. Non sarà a disposizione lo squalificato Okaka. Al suo posto Nestorovski, in coppia con Lasagna, ultimamente in grande spolvero. In mediana Walace prenderà il posto di Jajalo. A completare la linea difensiva, oltre a Rodrigo Becao e Nuytinck, Samir parte favorito su De Maio.

Probabili formazioni

Napoli (433): Ospina, Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Fabian Ruiz, Demme, Zielinski, Callejon, Mertens, Insigne.

Udinese (352): Musso, Rodrigo Becao, Nuytinck, Samir, Stryger Larsen, Fofana, Walace, De Paul, Sema, Lasagna, Nestorovski.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui