Serie A, giornata 10: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Dopo il quarto turno delle Coppe Europee, è tempo di tornare a pensare al campionato. Juventus e Milan arrivano da due brutte sconfitte in Champions League; Inter e Napoli, invece, escono dal turno europeo galvanizzate dai risultati che le catapultano agli ottavi della competizione (all’Inter manca solo un punto). Con la terza partita nel giro di otto giorni, alcune squadre attueranno la strategia del turnover. Per tale ragione, noi della redazione di 11contro11 vogliamo consigliarvi i 5 difensori di Serie A da schierare al fantacalcio.

Due sono i big match in programma per questo weekend di calcio nostrano: Torino-Juventus e Lazio-Udinese. Le altre compagini che occupano i primi posti della graduatoria, invece, dovranno vedersela con squadre meno affermate, a differenza dell’Atalanta. La squadra di Gasperini, infatti, dovrà giocare contro il Sassuolo. Per le altre big si preannuncia un 10° turno tranquillo, almeno sulla carta: Inter e Napoli affronteranno Salernitana e Bologna; il Milan e la Roma se la vedranno con Hellas Verona e Lecce. 

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Leonardo Bonucci: il difensore italiano ha perso parte delle proprie certezze. L’indecisione di Allegri di schierarlo (o meno) da titolare, ha tolto al campione d’Europa parte della leadership che lo rendeva un uomo insostituibile. L’uscita a vuoto su Brahim Diaz dello scorso weekend è marchiata ancora a fuoco sulle retine dei tifosi juventini. In questo turno, la Vecchia Signora è chiamata al riscatto, ma di fronte a sé troverà il Torino, formazione in grado di mandare in difficoltà anche una corazzata come il Napoli. Bonucci sente troppo il peso della responsabilità di dover risollevare le sorti bianconere: per questa ragione è meglio se per questo 10° turno lo lasciate a riposo. 

Serie A, giornata 10: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Lorenzo Pirola: il classe 2002 è alla prima esperienza da titolare in Serie A. Dopo il prestito dello scorso anno, il prodotto del vivaio interista sta trovando spazio all’interno degli schieramenti di Davide Nicola. In questa giornata, tuttavia, la Salernitana deve recarsi a San Siro per affrontare l’Inter. Per tale ragione, ed essendo la Beneamata la ex-squadra di Pirola, è bene se andate cauti con il difensore italiano.

Juan Jesus: il Napoli è una delle squadre più in forma a livello europeo. Unica a punteggio pieno in Champions League insieme al Bayern Monaco, la banda di Spalletti procede spedita anche in campionato. Contro il Bologna, tuttavia, ci sentiamo di sconsigliarvi di schierare il difensore brasiliano. Va bene che la difesa partenopea è una delle meno battute, però Arnautovic è un cliente scomodo e Juan Jesus ha appena causato un rigore in Champions League, contro l’Ajax.

Koray Gunter: l’Hellas Verona affronta il Milan al Bentegodi. L’arrivo di Bocchetti sulla panchina degli scaligeri proverà a dare una scossa a tutto l’ambiente, ma i rossoneri sono un avversario davvero ostico da affrontare. Gunter è il perno della difesa dei giallo-blu e contro l’attacco dei milanesi potrebbe incappare in una insufficienza pesante. Pensate ad altre alternative per questa giornata.

Serie A, giornata 10: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Alex Ferrari: la Sampdoria affronta la Roma di Mourinho. La squadra giallorossa è in forma e, nonostante l’assenza di Dybala, potrebbe segnare più di un gol alla retroguardia blu-cerchiata. Alex Ferrari è uno dei punti deboli della difesa di Stankovic e, anche con il cambio in panchina, potrebbe andare in estrema difficoltà. 

Oltre ad avervi parlato dei difensori da evitare per questo turno, in questo link (che trovate qui), vi abbiamo consigliato 5 (+1) difensori da lanciare come titolari all’interno delle vostre fanta-formazioni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui