Serie A, giornata 12: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0
Serie A, giornata 12: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Come ogni settimana, dopo aver visto quali sono gli attaccanti consigliati per questo turno di Serie A, andiamo a scoprire quali sono gli attaccanti da non schierare al fantacalcio per questo turno di campionato.

La dodicesima giornata di Serie A inizierà domani, 5 Novembre, con l’anticipo delle 20:45 tra Empoli e Genoa e si concluderà domenica, 7 Novembre, alla stessa ora con il derby di Milano. Segnaliamo inoltre il big match tra Juventus e Fiorentina in programma sabato, 6 Novembre, alle ore 18:00.

Dopo questa veloce introduzione siamo pronti a svelarvi quali sono, secondo noi, gli attaccanti da non schierare al fantacalcio per questo turno di campionato.

Serie A, giornata 12: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

Thomas Henry: l’attaccante francese sta faticando ad imporsi nel nostro campionato. L’apporto, in termini realizzativi, del calciatore ex OH Leuven per ora è impalpabile: in 10 partite giocate infatti il numero 14 del Venezia ha realizzato un solo gol. Con una fantamedia di 5.94 noi consigliamo di lasciarlo fuori visto che in questo turno la squadra lagunare incontrerà la Roma.

Leonardo Pavoletti: l’ariete del Cagliari ritrova la maglia da titolare a causa dell’assenza di Keita. Nonostante il gol trovato contro la Roma due giornate fa, consigliamo di lasciarlo fuori perché i sardi ospiteranno un’Atalanta che sembra aver ritrovato lo smalto migliore. Se avete migliori alternative, cercate fortuna in lidi migliori.

Francesco Caputo: inizio difficile per “Ciccio” che nonostante ciò gode ancora della fiducia di tantissimi fantallenatori.

Caputo_sampdoria Serie A, giornata 12: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

L’ambientamento dell’ex Sassuolo a Genoa sta procedendo a rilento e i numeri lo confermano: in 11 partite l’attaccante blucerchiato ha messo a segno solo 3 gol (2 di questi contro l’Empoli) e fornito ai compagni solo 2 assist. In questa giornata la Sampdoria affronterà un Bologna che ha messo in difficoltà quasi tutte le squadre che ha affrontato finora e prevediamo che questa partita possa essere molto ruvida, a scapito dello spettacolo. Il rischio non avere bonus è quindi elevato e per questo il nostro consiglio è quello di lasciarlo fuori.

Giacomo Raspadori: sarebbe dovuto essere l’anno della consacrazione ma per ora così non è. Il cambio alla guida tecnica e l’alternarsi con Scamacca e Defrel non stanno permettendo al giovane talento neroverde di esprimersi al meglio. Inoltre, il gioco che vuole vedere Dionisi pare premiare più gli inserimenti dei centrocampisti che quelli degli attaccanti. Per concludere la partita con l’Udinese non è così semplice: i friulani non subiscono molte reti (solo 16 in 11 partite già giocate).

Edin Dzeko: concludiamo l’articolo relativo agli attaccanti sconsigliati con l’ormai usuale “nome a sorpresa”. I nerazzurri arriveranno al big match di domenica sera contro il Milan dopo la trasferta di Champions durante la quale Edin ha giocato per ben 80 minuti. Per questo motivo è alto il rischio turnover e crediamo che, se pur dovesse subentrare dalla panchina, a causa della sua stazza e delle scorie accumulate in settimana, la sua prestazione possa essere deludente.

Si conclude così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la dodicesima giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo. Noi nel frattempo vi auguriamo buona fortuna per questa giornata di fantacalcio. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui