Serie A, giornata 14: 5 difensori da schierare al fantacalcio

0

Le coppe europee sono nel pieno del loro svolgimento e alcuni verdetti sono ancora in bilico. Il quinto turno di Champions, Europa e Conference League terminerà domani ma già venerdì sarà tempo di focalizzare l’attenzione sul nostro campionato. Monza e Juventus apriranno la 14^ giornata e, il prossimo turno, presenterà sfide intriganti. Ecco, dunque, i 5 difensori di Serie A da schierare al fantacalcio. 

La giornata che andrà in scena nel weekend sarà importante per le inseguitrici della capolista Inter. La formazione di Inzaghi, infatti, sarà impegnata nell’unico vero big match contro il Napoli al Maradona. Le altre compagini quotate, invece, avranno incroci più semplici: la Juventus, l’Atalanta e la Roma, in trasferta, affronteranno Monza, Torino e Sassuolo; il Milan e la Fiorentina, invece, in casa, affronteranno Frosinone e Salernitana. 

Serie A, i 5 difensori da schierare al fantacalcio

Theo Hernandez: il Milan ha ritrovato la vittoria dopo diverse battute d’arresto. La sconfitta in Champions League potrebbe tagliare le gambe al gruppo di Pioli, che però, in campionato, ha visto tornare al gol uno dei suoi leader, ovvero il terzino francese. Ora che si è sbloccato, il n°19 rossonero non ha intenzione di fermarsi e, anche contro il Frosinone, proverà a colpire. 

Serie A, giornata 14: 5 difensori da schierare al fantacalcio

Manuel Lazzari: la Lazio ha avuto ieri sera l’ufficialità del passaggio del turno in Champions League, anche grazie alla vittoria interna sul Celtic. Il terzino ex-SPAL, ormai, è diventato uno dei titolari di Sarri e sta risultando una vera spina nel fianco per tutte le retroguardie. La partenza a rilento in campionato dei bianco-celesti sta abbassando il valore di tutti i calciatori, tuttavia, il classe ’93 è in rampa di lancio e potrebbe tornare presto al bonus. 

Riccardo Calafiori: all’inizio della stagione sembrava uno dei giovani “di rotazione” della squadra di Thiago Motta, complice l’arrivo di Beukema e la consacrazione di Lucumì. In realtà, poco alla volta, l’ex-Roma si è ritagliato un importante spazio nell’11 titolare bolognese, agendo sia da terzino che da difensore centrale. Le sue prove sono state veramente positive e, data anche la forma della squadra, se lo avete al fantacalcio, è questo il momento di schierarlo. 

Evan Ndicka: la Roma ha avuto una partenza difficile in campionato ma, complice anche l’infortunio di Smalling, ha dovuto rilanciare alcuni calciatori che erano finiti ai margini del progetto tecnico. Dopo aver saltato le prime tre partite di Serie A, infatti, il nativo di Parigi ha trovato la titolarità ed una costanza di rendimento. Anche all’ultima con l’Udinese ha portato a casa un 6. Non è un giocatore da bonus, almeno per ora, però può diventare un calciatore affidabile per il modificatore. 

Serie A, giornata 14: 5 difensori da schierare al fantacalcio

Giovanni Di Lorenzo: il Napoli con Mazzarri sembra voler cambiare completamente rotta. Contro l’Atalanta i partenopei sono tornati al successo (2-1) ed ora si sono rilanciati in zona-Champions. Alla prossima, la sfida sarà ancora più difficile, contro l’Inter capolista. Per tale ragione, la fase difensiva dovrà essere impeccabile e il tecnico di San Vincenzo dovrà provare a recuperare al 100% uno dei migliori terzini del nostro campionato. Di Lorenzo dovrà arginare le sortite offensive nerazzurre ma, come ben sappiamo dalla scorsa stagione, se in forma può anche colpire in ripartenza. 

Dopo avervi parlato dei calciatori consigliati per le vostre fanta-formazioni, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo indicato anche i 5 difensori di Serie A da non schierare per il prossimo turno (li trovate a questo link). 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui