Serie A, giornata 16: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Si corre e si spera, senza mai rallentare il passo, ecco la prima parte di stagione vissuta fino a questo momento. In ottica Serie A, ecco i 3 portieri da non schierare al fantacalcio per la giornata 16, contando un palinsesto abbastanza impegnativo. Al di là del big match Lazio-Inter, si può ensare ad una delle sfide più interessanti, ovvero Roma-Bologna. Si tratta di due squadre con i medesimi punti, raccontando la “conferma” di alcuni calciatori e la sorpresa emiliana. L’Udinese ospiterà il Sassuolo, nella speranza di riprendersi. Per Salernitana, Hellas Verona ed Empoli si presentano avversarie temibili, ovvero Atalanta, Fiorentina e Torino. Per la Juventus ostacolo Genoa, il Milan impegnato con il Monza.

Serie A, giornata 16: i portieri da non schierare al fantacalcio

Benoit Costilinaugura questo trio l’estremo difensore dei campani. La Salernitana, che si sta affidando soprattutto a lui, teme un altro tonfo. Ultima in classifica con 8 punti, frutto di un successo e cinque pareggi, la compagine di Salerno non vive un buon momento e fatica – a tutti gli effetti – a rialzare la testa. La prossima avversaria è un’Atalanta al 100%, dopo la vittoria contro il Milan e pronta a riprendersi una fetta di Europa. Due compagini completamente diverse, motivo per cui sembra che la Dea possa imporsi senza troppi affanni. Da evitare.

Etrit Berisha: in seconda posizione si piazza il portiere del club toscano. L’Empoli si è ripreso dopo un inizio disastroso, ma la zona retrocessione è ancora una solida realtà. In casa del Torino i ragazzi di Andreazzoli potrebbero subire la cattiveria agonistica degli avversari, nonostante entrambe arrivino da un “magro” pareggio. I granata hanno perso troppi punti e se davvero vogliono dare un senso alla loro stagione, è arrivato il momento della svolta. Meglio non rischiare.

Marco Silvestri: chiude il podio l’estremo difensore dei friulani. La stranezza dell’Udinese continua, capace di fare punti quando serve, ma di crollare contro tutti gli altri. Dopo l’Inter la compagine friulana ha bisogno di rialzarsi e il Sassuolo appare una nemica da prendere con estrema attenzione. Completamente discontinua, la compagine neroverde potrebbe ferire e tagliare in due gli avversari, come potrebbe ritrovarsi a non fare nulla, né punti né gol. Vista la difficoltà nel pronosticare un match così particolare, non conviene puntare su di lui.

Serie A, giornata 16: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Viste le premesse, sono queste le tre figure da lasciare in panchina, così da evitare spiacevoli esiti, a differenza dei 3 portieri da schierare al fantacalcio per la medesima giornata. La Serie A è pronto al tour finale prima delle feste natalizie.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui