Serie A, giornata 16: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0
Serie A, giornata 16: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Siamo ancora nel bel mezzo delle competizioni europee ma i nostri pensieri sono già rivolti alla prossima di Serie A: in questo articolo, dedicato al fantacalcio, vi riveleremo i nomi dei 5 attaccanti da non schierare per la sedicesima giornata di campionato.

Prima di continuare vi ricordiamo che le prime due squadre a scendere in campo saranno Genoa e Juventus, venerdì alle 20:45. Il sabato si aprirà con Lecce-Frosinone (ore 15:00) e proseguirà con Napoli-Cagliari (ore 18:00) e Torino-Empoli (ore 20:45). Il lunch match di domenica vedrà affrontarsi Monza e Milan mentre alle 15:00 ci saranno Fiorentina-Hellas Verona e Udinese-Sassuolo. Alle 18:00 il Bologna ospiterà la Roma mentre alle 20:45 ci sarà il big match tra Lazio ed Inter. Il posticipo di lunedì tra Atalanta e Salernitana (ore 20:45) chiuderà la sedicesima giornata di Serie A.

Dopo questa veloce premessa possiamo ora proseguire svelandovi l’identità dei 5 attaccanti sconsigliati.

Serie A, giornata 16: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

Mateo Retegui: da dopo l’infortunio sembra che l’attaccante del Genoa stia involvendo. Gli unici tre gol messi a segno finora (contro squadre blasonate) sono arrivati proprio prima dello stop forzato. Probabilmente serve ancora tempo per ritrovare la condizione migliore e per questo motivo vi consigliamo di lasciarlo fuori contro la Juventus: i bianconeri stanno facendo della difesa la loro miglior arma.

Ciro Immobile: i numeri sono impietosi per l’attaccante della Lazio. In 15 giornate i gol messi a segno sono solo 4: di questi solo uno su azione e risale alla prima giornata di campionato. I biancocelesti quest’anno hanno più difficoltà a trovare la via del gol ed il capitano ne sta risentendo. La partita contro l’Inter non aiuterà di certo: i nerazzurri questa stagioni sono un vero rullo compressore ed hanno la migliore difesa di tutto il campionato.

Lorenzo Colombo: il figliol prodigo ritorna a “San Siro” con la maglia del Monza.

Colombo_Monza Serie A, giornata 16: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Il derby col Milan sarà tutto altro che semplice: dopo la sconfitta con l’Atalanta i rossoneri terranno alta la concentrazione per non perdere la scia delle prime in classifica. Per questo motivo vi sconsigliamo di sperare in un improbabile gol dell’ex: lasciatelo fuori almeno per questa giornata.

M’Bala Nzola: il nome dell’attaccante delle Fiorentina ci serve per sconsigliare in realtà entrambe le punte viola. Il ballottaggio tra l’ex Spezia e Beltran è sempre apertissimo: questa settimana lo sarà ancora di più visto l’impegno di Conference. Questo continuo alternarsi non sta portando i risultati sperati (in termini realizzativi) e contro l’Hellas Verona, in una partita che ci immaginiamo molto “sporca”, l’insufficienza potrebbe essere dietro l’angolo.

Andrea Pinamonti: il gioco propositivo del Sassuolo, senza riferimenti fissi, un po’ penalizza la punta di Dionisi. Nonostante le 15 presenze i gol messi a segno sono solo 5: troppo pochi per un terzo slot. Contro l’Udinese, che deve riscattarsi dopo la partita con l’Inter, non ci aspettiamo troppi bonus: secondo noi, seppur dovessero esserci probabilmente non arriveranno da lui.

Concludiamo così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la 16° giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo.

Noi nel frattempo vi auguriamo buona fortuna per questa giornata di fantacalcio!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui