Serie A, giornata 16: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0
Serie A, giornata 16: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Archiviato il turno infrasettimanale, siamo pronti a tuffarci nella prossima giornata di campionato e di fantacalcio: in questo articolo troverete i nomi di 5 attaccanti da non schierare per la sedicesima giornata di Serie A.

Prima di svelarvi i nomi dei calciatori da noi scelti, vi ricordiamo che la prossima giornata di campionato inizierà con la partita tra Milan e Salernitana (sabato 4, ore 15:00) e si concluderà con Cagliari-Torino (lunedì 6, ore 20:45). Sempre sabato si disputeranno altri due “big match”: il primo tra la Roma e l’Inter (ore 18:00) e l’altro tra il Napoli e l’Atalanta (ore 20:45).

Detto questo possiamo ora andare a scoprire quali sono i 5 attaccanti sconsigliati per la 16° giornata di Serie A.

Serie A, giornata 16: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

Musa Barrow: l’attaccante gambiano raccoglierà la pesante eredità di Arnautovic (infortunato) contro la Fiorentina. Il ruolo di prima punta non è quello preferito dal numero 99 dei rossoblù e quindi prevediamo una partita piuttosto complicata per lui. 

Keita Balede: match difficile per il Cagliari che ospiterà il roccioso e ruvido Torino di Juric. I granata, pur non ottenendo risultati positivi fuori casa, possono godere di una delle miglior difese del campionato: ad oggi sono infatti solo 16 i gol subiti

Antonio Sanabria: a causa del lungo infortunio di Belotti sarà lui il nuovo attaccante titolare del Torino.

Sanabria-Torino Serie A, giornata 16: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Ciò nonostante vi sconsigliamo di schierarlo per due motivi: il primo è che contro ci sarà il Cagliari dell’ex Mazzarri; per i rossoblù sarà una partita decisiva in ottica salvezza. Il secondo motivo è che il modulo di gioco di Juric predilige gli inserimenti dei trequartisti piuttosto che quelli dell’attaccante.

Ignacio Pussetto: come la scorsa giornata, torniamo a sconsigliarvi l’attaccante argentino dell’Udinese. Sulla punta infatti, oltre a gravare il continuo rischio di restare in panchina, si è abbattuto il ciclone Succes: l’alchimia vista in campo, contro la Lazio, tra l’attaccante nigeriano e Beto è stata magnifica. Sarebbe un peccato spezzarla proprio sul più bello.

Simy: giocare a Milano ed essere decisivi in una partita non è mai semplice. Figuriamoci se a volerlo fare sia quello che doveva essere l’attaccante “principe” della propria squadra ma ad oggi ha messo a segno un solo gol. Magari il numero 25 della Salernitana ci smentirà, e sarà solo un caso, ma noi vi consigliamo lo stesso di tenerlo fuori.

Concludiamo così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la sedicesima giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo. Noi nel frattempo vi auguriamo buona fortuna per questa giornata di fantacalcio. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui