Serie A, giornata 17: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Nonostante ci sia ancora una partita di Coppa Italia da giocare, ovvero l’attesissima Inter-Bologna di stasera, gli appassionati osservano con attenzione il prossimo turno di campionato. Infatti, anche per la concomitanza con le feste natalizie, venerdì sarà già il momento di tornare in campo. L’anticipo del venerdì non sarà soltanto uno, visto che verranno giocate ben quattro partite. Dato l’imminente inizio della 17^ giornata, ecco i 5 difensori di Serie A da non schierare al fantacalcio. 

La giornata di campionato che si aprirà venerdì ha in programma soltanto un vero big match. Roma e Napoli, infatti, sabato alle 20.45, si sfideranno per rilanciarsi nelle posizioni valide per la qualificazione alla prossima Champions League. L’Inter, invece, se la vedrà con il Lecce; la Juventus con il Frosinone, fuori casa; mentre un’altra sfida interessante sarà quella tra Bologna e Atalanta. Milan e Lazio, lontane dalle mura amiche, giocheranno con Salernitana ed Empoli.

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Nikola Milenkovic: il ragazzo serbo non sta più trovando continuità, né di rendimento né per minutaggio. Italiano, accanto a Martinez Quarta, sta schierando lui e Ranieri, con fortune alterne. I gol e i bei voti sono un ricordo lontano e il suo ruolo di perfetto giocatore da modificatore è ormai passato. Contro il Monza, alla prossima, potrebbe addirittura partire dalla panchina: per questo vi consigliamo di guardare altrove. 

Serie A, giornata 17: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Mario Gila: Romagnoli sta recuperando la forma migliore e, contro l’Empoli venerdì potrebbe toccare di nuovo a lui, da titolare. La Lazio è passata da essere una delle migliori difese, a subire 18 gol in 16 gare. Inoltre, fuori casa ha collezionato soltanto sette punti (12^ in Serie A). Gila è ancora un centrale inesperto per il nostro campionato e, per la 17^ giornata, vi consigliamo di evitarlo.

Alberto Dossena: il Cagliari sta risalendo la china ed è uscito anche dalla zona retrocessione. All’ultima, però, la retroguardia di Ranieri non è stata impeccabile. Il bresciano ha guadagnato un netto “5” in pagella, nonostante di fronte avesse l’attacco dei Campioni d’Italia in carica. Contro il Verona, fuori casa, potrebbe salvarsi, ma sono tanti i profili migliori rispetto al suo. 

Giovanni Di Lorenzo: la serata di ieri è stata una delle peggiori di quelle vissute dal ragazzo toscano a Napoli. Il 4 in pagella è stato inevitabile, dati i due macroscopici errori costati l’eliminazione dalla Coppa Italia. Come tutti i partenopei, anche Di Lorenzo sta vivendo un momento di appannamento e non sta riuscendo a ritrovarsi. La prossima gara, contro la Roma, potrebbe essere una partita sporca e difficile. Non pensiamo che possa crollare nuovamente però, almeno per ora, ci andremmo cauti.

Serie A, giornata 17: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Gianluca Mancini: il difensore giallorosso, come detto anche da Mourinho, non sta attraversando il miglior momento di forma. Gli acciacchi ci sono e si fanno sentire e, contro un Napoli ferito ma sicuramente voglioso di rifarsi, le difficoltà non mancheranno. Complice anche la non grande solidità difensiva della squadra, il centrale azzurro potrebbe capitolare. 

Dopo avervi parlato dei calciatori da non schierare per il prossimo turno, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo indicato anche i 5 difensori di Serie A da schierare per la 17^ giornata (li trovate a questo link).

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui