Serie A, giornata 17: 5 difensori da schierare al fantacalcio

0

Ieri ed oggi sono andati ed andranno in scena gli altri due ottavi di finale di Coppa Italia. Il Napoli è capitolato per mano di un grandissimo Frosinone; l’Inter, invece, se la vedrà con un Bologna in grande forma. Data la concomitanza con le feste natalizie, il turno di campionato si aprirà venerdì e si chiuderà sabato, con le 20 squadre tutte in campo prima della vigilia di Natale. Vista l’imminente apertura di giornata, ecco i 5 difensori di Serie A da schierare al fantacalcio.

Il prossimo turno sarà abbastanza tranquillo, dato che si giocherà un solo grande big match, oltre ad una sfida intrigante e stimolante. L’incrocio ad alta tensione sarà quello che coinvolgerà Roma e Napoli, rispettivamente 8^ e 5^, a -3 e -1 dalla zona-Champions. L’altra partita molto bella, almeno sulla carta, sarà Bologna-Atalanta del Dall’Ara. Infine, Inter e Juventus incroceranno Lecce e Frosinone, a San Siro e al Benito Stirpe. 

Serie A, i 5 difensori da schierare al fantacalcio

Giorgio Scalvini: il centrale azzurro sembra essere tornato sui livelli di rendimento ai quali ci aveva abituati. Nell’ultima uscita, infatti, il classe 2003 si è guadagnato un 7 in pagella, raggiungendo l’8 grazie all’assist per De Keteleare. Contro il Bologna, in trasferta, se l’Atalanta vorrà provare a strappare punti preziosi, si dovrà inevitabilmente aggrappare alle sue doti in interdizione e, perché no, anche in rifinitura. 

Serie A, giornata 17: 5 difensori da schierare al fantacalcio

Yann Bisseck: il tedesco ha faticato davvero tanto per trovare uno spazio nell’Inter di Inzaghi. Arrivato molto acerbo nel nostro campionato, con il passare dei mesi ha imparato a muoversi nei meccanismi dei nerazzurri ed ora è riuscito a ritagliarsi un minutaggio importante. Complici gli infortuni di Cuadrado e di Dumfries, Darmian ha avanzato la propria posizione e il classe 2000 è diventato un titolare (almeno per ora). Contro il Lecce potrebbe ripetere la buona prestazione fatta vedere all’Olimpico con la Lazio. Se lo avete, ora è il momento di gettarlo nella mischia. 

Lorenzo Pirola: la Salernitana è sembrata in fase crescente, almeno nel primo tempo con l’Atalanta. Il prodotto del vivaio interista ha anche trovato la via della rete e ha messo in difficoltà la Dea. Indubbiamente, contro il Milan non potrà riproporsi sui livelli fatti vedere a Bergamo (6 e gol) però potrebbe essere uno dei pochi a salvarsi nella retroguardia campana. Sicuramente sarebbe un azzardo, però potrebbe anche pagare. 

Danilo: il capitano della Juventus è finalmente tornato a pieno regime ed Allegri non ha più intenzione di separarsi dalla sua grande leadership. Contro un Frosinone estremamente in palla e in fiducia, sarà essenziale una grande prova da parte del ragazzo brasiliano. Ogni tanto, l’ex-Manchester City ha anche trovato la via della rete: il bonus non lo si registra da parecchio e questa potrebbe essere l’occasione buona. 

Serie A, giornata 17: 5 difensori da schierare al fantacalcio

Alessandro Buongiorno: dal rientro in campo del capitano granata, la banda di Juric ha perso solamente contro il Bologna. I piemontesi hanno conquistato 14 punti in 7 gare e il leader tecnico della squadra ha guidato i compagni ad una bella rimonta. Ora il Torino è salito fino al 9° posto, a -2 dalla Roma e a +2 dalla Lazio. Alla prossima, contro l’Udinese, il classe ’99 potrebbe proseguire con il buon periodo di forma. 

Dopo avervi indicato i calciatori da schierare per il prossimo turno di campionato, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo parlato anche dei 5 difensori di Serie A da non schierare per la 17^ giornata (li trovate a questo link). 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui