Serie A, giornata 17: la top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio

0

Archiviato il turno infrasettimanale – non privo di clamorose sorprese – tutti i fantallenatori italiani sono già proiettati alla 17esima giornata di Serie A. In questa rubrica tratteremo della top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio. La scorsa settimana, tra i consigliati di giornata, hanno spiccato indubbiamente le prestazioni di M’bala Nzola e Carlos Augusto, autori di due reti che hanno regalato importanti punti salvezza a Spezia e Monza.

Prima di addentrarci nell’analisi dei consigliati, diamo un occhiata al calendario e ai match proposti. La prima sfida ad aprire le danze sarà FiorentinaSassuolo, sabato 7 gennaio alle ore 15:00. Alle 18:30, la Juventus ospiterà l’Udinese. MonzaInter delle 20:45 chiuderà gli anticipi.

La giornata di domenica si aprirà con il lunch match tra Salernitana e Torino. A seguire scenderanno in campo Lazio e Spezia, che alle 15:00 ospiteranno rispettivamente Empoli e Lecce. Alle 18:30 a Marassi la Sampdoria se la vedrà con il Napoli. Riflettori puntati sul big match di giornata, il posticipo serale delle 20:45 tra Milan e Roma

La giornata continuerà anche lunedì 9 gennaio, fissata alle 18:30 la cruciale sfida salvezza VeronaCremonese. Il monday night delle 20:45 invece, vedrà opposte, al Dall’Ara, Bologna e Atalanta

La top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio: il portiere

Lorenzo Montipò: come al solito, partiamo dal numero uno. Questa volta scegliamo lui, l’estremo difensore dei pali dell’Hellas Verona. Le ragioni sono tanto chiare quanto evidenti. Gli scaligeri hanno bisogno di punti per risollevarsi dall’ultima posizione in classifica, e contro il Torino nella scorsa giornata hanno dimostrato una buona solidità difensiva. Al Bentegodi farà visita la Cremonese, penultimo club per reti segnate nel nostro campionato. I fantallenatori pregustano e sperano già un ottimo clean sheet.

Serie A, giornata 17: la top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio

La top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio: i difensori

Emil Holm: apriamo il capitolo difensori consigliando uno dei calciatori più in forma di questo momento in casa Spezia. Il terzino svedese, schierato esterno destro nel 3-5-2 di Gotti si sta rivelando una piacevole sorpresa di questo campionato. Già a quota 1 gol e 1 assist in 15 presenze, il talentino cresciuto nelle giovanili del Goteborg, è spesso pericoloso e sforna un grande quantità di cross ogni partita. I fantallenatori sono avvisati.

Perr Schuurs: il centrale olandese ex Ajax si è subito inserito nei meccanismi di Ivan Juric, diventando presto colonna portante della difesa granata. Questa giornata il Toro farà visita alla Salernitana. Il classe ’99 è pronto ad offrire un’altra prestazione di importante spessore difensivo. Dal suo arrivo in Italia in 11 partite ha raccolto una sola insufficienza, e tanti buoni voti. Schierarlo anche a Salerno è ormai scelta quasi obbligata.

Emanuele Valeri: Non ha nulla da invidiare al nome prima citato anche il terzino della Cremonese. Come il centrale olandese, infatti, anche il classe ’98 dei grigiorossi si sta rivelando un ottimo difensore in ottica fantacalcio. Contro la Juventus, nella scorsa giornata, era anche riuscito a trovare la via del gol, annullato poi per fuorigioco dal VAR. Dategli fiducia anche al Bentegodi.

Serie A, giornata 17: la top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio

La top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio: i centrocampisti 

Lewis Ferguson: per quanto attiene al discorso centrocampisti, merita sicuramente un posto nella nostra rosa il mediano scozzese del Bologna. Già a quota tre centri in dieci gettoni con i felsinei, l’ex Aberdeen si è rivelato uno dei più prolifici centrocampisti low cost. Schierarlo anche contro l’Atalanta potrebbe essere una mossa azzeccata, Ferguson flirta spesso col bonus pesante, anche su palla inattiva.

Sasa Lukic: il metronomo del centrocampo di Ivan Juric è un valido elemento da avere in rosa per quest’annata fantacalcistica. Nonostante abbia perso la fascia da capitano, rimane pur sempre il rigorista dei granata. La trasferta di Salerno non è semplice sulla carta, ma siamo sicuri che il play serbo offrirà la solita prestazione fatta di corsa e sostanza, e chissà magari potrebbe anche lasciare il segno su penalty

Giacomo Bonaventura: il centrocampista dei gigliati in carriera ha spesso fatto male al Sassuolo. Inoltre, il match del Franchi potrebbe rivelarsi una sfida scoppiettante tra due formazioni che prediligono la fase offensiva. Jack è già quota tre centri in campionato, e la scorsa ha riposto per dare spazio a Barak. Questa volta però è pronto a tornare titolare e a lasciare il segno grazie alle sue importanti qualità balistiche.

Emmanuel Gyasi: tornato al gol dopo molto tempo contro l’Atalanta, l’attaccante ghanese, listato centrocampista al fanta, è da riproporre anche questa giornata. Lo Spezia è in un momento di grande fiducia e sicuramente avrebbe meritato il bottino pieno contro la Dea. Contro il Lecce, al Picco, non schierare un Gyasi finalmente ritrovato potrebbe essere un grave errore.

Serie A, giornata 17: la top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio

La top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio: gli attaccanti

Arthur Cabral: in gol dopo lunghissimo tempo proverà a continuare il momento positivo anche nella sfida di sabato 7 gennaio contro il Sassuolo. Nonostante il solito ballottaggio con il collega ex Real Madrid, Luka Jovic, l’ex Basilea dovrebbe ancora spuntarla e strappare una maglia da titolare. Il Sassuolo ha dimostrato di subire molto anche contro la Sampdoria, formazione che ha segnato meno gol in campionato. Ora è il momento di lanciarlo. 

Federico Bonazzoli: due gol nelle ultime tre tra campionato e amichevoli certificano il buon periodo di forma che sta vivendo l’ex attaccante della Sampdoria. La partita è sulla carta particolarmente ostica, ma se Nicola dovesse decidere di dargli una chance da titolare al posto di un Piatek apparso leggermente appannato, siamo convinti che Bonazzoli possa far bene. La sua ex squadra è avvisata. 

Cyriel Dessers: chiudiamo il capitolo attaccanti consigliando la punta dei grigiorossi. Fin qui, l’ex Genk è riuscito a realizzare solo due centri in 14 presenze, ma non ha mai fatto mancare il suo apporto in fase di costruzione della manovra. Sfortunato nella scorsa, solo il palo gli ha negato la gioia del gol contro la Juventus. Contro un Hellas non irresistibile dal punto di vista della solidità difensiva potrebbe lasciare il segno. 

Serie A, giornata 17: la top 11 delle sorprese da schierare al fantacalcio

Ecco la top 11 delle sorprese da schierare per la 17esima giornata di Serie A TIM: Montipò, Holm, Schuurs, Valeri, Bonaventura, Ferguson, Gyasi, Lukic, Cabral, Bonazzoli, Dessers. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui