Serie A, giornata 18: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Nonostante la sosta natalizia abbia fatto rifiatare alcuni calciatori, è già il momento di ripartire. In vista della giornata 18 di Serie A arrivano i 3 portieri da non schierare al fantacalcio, dopo aver analizzato i vari match in programma. Sfida di livello è senza dubbio Juventus-Roma, lotta tra due compagini che puntano in alto. Due invece gli scontri diretti: Cagliari-Empoli da un lato, Hellas Verona-Salernitana dall’altro. Per Inter e Milan scontri con Genoa e Sassuolo, mentre il Frosinone se la vedrà in casa della Lazio. Napoli e Fiorentina impegnate invece contro Monza e Torino. Il Bologna in trasferta in Friuli per continuare a vivere il sogno. Ostacolo Atalanta per il Lecce.

Serie A, giornata 18: i portieri da non schierare al fantacalcio

Stefano Turati: ad aprire la lista c’è il portiere dei ciociari. Il Frosinone giunge da una sconfitta – di misura – contro la Juventus, uscendo comunque a testa alta. La prossima sfidante è però la Lazio, alla quale viene chiesta una dura (e lunga) salita verso l’Europa. Ciò non implica che i ragazzi di Eusebio Di Francesco lasceranno giocare tranquillamente gli avversari, ma è intuibile una gara aperta su entrambi i forti e con diversi gol. Da evitare.

Michele Di Gregorio: al secondo posto si piazza l’estremo difensore del club brianzolo. Il Monza arriva da due ko e vorrebbe invertire la rotta, seppur sulla sua strada si presenti il Napoli. I campioni in carica hanno perso tutto lo smalto visto qualche mese fa, come si evince dalla classifica. Per questo motivo la compagine partenopea ha l’obbligo di vincere e farà il possibile per riuscirci. I ragazzi di Palladino potrebbero risentire di questa rabbia repressa. Meglio non rischiare.

Wladimiro Falcone: chiude il terzetto il portiere dei salentini. Il Lecce vorrebbe tanto sorridere, ma l’Atalanta ha altri piani. I ragazzi di Gasperini hanno perso lo scontro diretto contro il Bologna e devono rincorrere la zona Europa. Per la compagine pugliese gli obiettivi sono differenti, dato che basterebbe una “semplice” salvezza, la quale implicherebbe la permanenza nella massima serie. Progetto più che realizzabile, sebbene la sfida sulla carta sembra essere alla portata dei bergamaschi. Non conviene puntare su di lui.

Serie A, giornata 18: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Viste le varie situazioni, ecco quali sono i portieri su cui è meglio non fare affidamento, a differenza invece dei 3 portieri da schierare al fantacalcio per i medesimi impegni. La Serie A è quasi a fine girone d’andata, ma molte somme possono già essere tirate.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui