Serie A, giornata 18: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Il Natale è ormai stato lasciato alle spalle e, da ieri, le formazioni di Serie A sono tornate a lavorare sul campo. Dopo la breve pausa, il campionato è ormai alle porte e, nel giro di due giorni, si aprirà e svolgerà anche il 18º turno di campionato. Date le tante partite ravvicinate, abbiamo deciso di sbilanciarci con i consigli: ecco, dunque, i 5 difensori di Serie A da non schierare per la 18ª giornata. 

L’ultimo turno del 2023 si sta per aprire. Venerdì, infatti, scenderanno in campo le prime otto squadre impegnate: alle 18.30 sarà tempo di campionato, con Fiorentina-Torino e Napoli-Monza. Il grande match del turno sarà quello di domenica sera, tra Juventus e Roma. Le altre compagini quotate, invece, se la vedranno con squadre meno impegnative. Inter e Bologna, fuori casa, affronteranno Genoa e Udinese; Milan, Lazio e Atalanta, in casa, giocheranno con Sassuolo, Frosinone e Lecce.

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Johan Vásquez: l’ex-Cremonese sta disputando un buon campionato con il Genoa, anche grazie all’apporto tattico di Gilardino. Nel prossimo turno, però, il difensore messicano dovrebbe essere schierato da esterno a tutta fascia nel 3-5-2 rossoblù. La sua resa, in quella posizione di campo, potrebbe non essere ottimale, date le qualità degli esterni interisti. Anche per la difficoltà della sfida, quindi, vi consigliamo di evitarlo.

Serie A, giornata 18: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Caleb Okoli: il Frosinone sta facendo un campionato davvero strabiliante, condito anche dal 4-0 in Coppa Italia con il Napoli. Anche la retroguardia si sta ben comportanto e, alla prossima, affronterà una Lazio in crisi di risultati e di gioco. Okoli rientra dalla squalifica e magari vi potreste far ingolosire (per il buon momento dei ciociari e quello brutto dei biancocelesti). Vi consigliamo però di scegliere altro perché l’ex-Atalanta ha una fanta-media del 5,58 e in 13 gare ha preso ben 5 ammonizioni.

Nehuen Perez: l’Udinese gioca in casa e arriva da due pareggi consecutivi (con Torino e Sassuolo). I bianconeri, alla prossima, però, se la vedranno con la squadra forse più in forma del campionato (il Bologna) e con il morale altissimo, anche per aver battuto la capolista Inter in Coppa Italia. Il centrale argentino non ha al suo fianco la solidità di Bijol e, complice il forte attacco avversario, potrebbe capitolare.

Martin Erlic: il Sassuolo arriva da un periodo di alti e bassi. Dopo essere passato in vantaggio, all’ultima, ha dovuto cedere il passo al Genoa privo anche di Messias e Retegui, dimostrando di non essere sempre attento e concentrato. Nel 18° turno la banda di Dionisi dovrà recarsi a Milano per affrontare il Milan. Dati anche i trascorsi, vi consigliamo di evitare tutta la retroguardia emiliana.

Serie A, giornata 18: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Evan N’Dicka: la Roma è attesa a Torino dalla Juventus. Con il lungo-degente Smalling ancora out e Mancini non al top della forma, la difesa dovrà contare molto sulla forza dell’ivoriano. All’ultima, l’ex-Eintracht ha anche fatto registrare un assist ma, contro la Juventus, la gara sarà di un’altra difficoltà. Dal suo lato agirà Weah, avversario ostico in velocità, soprattutto se N’Dicka sarà anche chiamato a raddoppiare su Vlahovic e ad aiutare Llorente. Si preannuncia una gara difficile: per questo vi consigliamo di evitarlo.

Dopo avervi parlato dei calciatori da non schierare per il prossimo turno, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo indicato anche i 5 difensori di Serie A da schierare al fantacalcio (li trovate a questo link).

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui