Serie A, giornata 18: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

La diciottesima giornata di Serie A è ormai alle porte. Il penultimo turno dell’anno sta per cominciare e la redazione di 11contro11 torna con i propri consigli relativi al Fantacalcio. In questo appuntamento, dunque, vi indicheremo quali sono i 5 difensori di Serie A da non schierare per la prossima giornata di campionato.

Due saranno i Big Match di questo turno, con Atalanta, Roma, Napoli, e Milan coinvolte. Ecco che, quindi, date le condizioni delle due squadre, vi sconsigliamo di affidarvi alle difese delle squadre di Spalletti e Mourinho. Nelle altre gare del weekend, vi mettiamo in guardia circa il rendimento della difesa della Salernitana, che ha indubbiamente la sfida più ostica da affrontare. Anche la situazione in casa Genoa è da monitorare, perché i ragazzi di Shevchenko hanno sì passato il turno di Coppa Italia ma ora affronteranno la Lazio all’Olimpico.

Serie A, giornata 18: 5 difensori da non schierare

Riccardo Gagliolo: l’Inter arriva a Salerno da prima della classe e, domani, con una vittoria, potrebbe guadagnare sensibilmente su una tra Milan e Napoli (che si affronteranno). I nerazzurri hanno il miglior attacco della Serie A e per la retroguardia granata sarà una serata davvero difficile. Il centrale svedese, inoltre, è solito collezionare cartellini gialli. Evitatelo per questa giornata;

Vlad Chiriches: Gian Marco Ferrari è una delle certezze al Fantacalcio. Lo stesso, però, non si può dire del suo compagno di reparto, che spesso incorre in giornate davvero storte. Il Sassuolo, per questo turno, si recherà a Firenze per sfidare la squadra di Italiano. Il centrale rumeno avrà l’arduo compito di marcare Vlahovic, il capocannoniere del nostro campionato. La gara sembra tutt’altro che semplice: meglio se puntate gli occhi su un altro profilo;

Serie A, giornata 18: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Juan Jesus: ormai, di fatto, è diventato il terzo centrale del Napoli. Con Manolas in uscita e sempre più vicino all’Olympiakos, l’ex-Inter ha scalato le gerarchie. Domenica sera, quindi, il brasiliano agirà al fianco di Rrahmani nella sfida di San Siro contro il Milan. Tuttavia, l’attacco rossonero e le tante assenze napoletane potrebbero pesare grandemente nell’economia della sfida. Il n°5 non è Koulibaly: evitate di schierarlo perché l’avversario diretto sarà Ibrahimovic;

Francesco Acerbi: la settimana appena trascorsa è stata burrascosa in casa Lazio. Maurizio Sarri ha avuto delle difficoltà nella gestione del gruppo, e Acerbi è stato uno degli uomini più complicati da gestire. Il centrale italiano non si è ancora adattato all’interno degli schemi di gioco del tecnico ex-Juventus e, domani pomeriggio, potrebbe non disputare una prova all’altezza delle proprie qualità. Indubbiamente, se è il vostro centrale di riferimento potete lanciarlo, ma state attenti perché le frizioni con il tecnico, prima o poi, potrebbero pesare;

Serie A, giornata 18: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Adam Soumaoro: all’ultima ha fatto un autogol, e durante l’arco delle ultime settimane il ragazzo di Mihajlovic si è dimostrato essere uno degli anelli deboli della squadra. Tanto impegno e tanta voglia di lasciare il segno, senza mai trovare troppa concretezza. Medel e Theate sono due certezze, ormai; il centrale francese, invece, sta faticando. Il Bologna, poi, affronterà una Juventus in buona forma, che ha voglia di far bene e di continuare la rincorsa al quarto posto.

Altri calciatori sconsigliati

Oltre ai ragazzi appena nominati, vi sconsigliamo di schierare i compagni di reparto di Gagliolo. La sfida con l’Inter è proibitiva per ognuno di loro. Oltre a questi, altri difensori da non schierare potrebbero essere quelli del Genoa, ad eccezione di Criscito (che è rigorista). Per i Big Match vi suggeriamo di andarci cauti: Napoli e Roma partono svantaggiate, ma le sorprese, in queste partite, sono sempre dietro l’angolo.

Oltre agli sconsigliati, qui trovate anche i difensori da schierare per questo turno di Serie A.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui