Serie A, giornata 20: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0
Serie A, giornata 20: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

La gara dell’Olimpico tra Lazio e Milan ha chiuso il 19° turno di campionato. La partita, andata in scena soltanto ieri sera, ha sancito la fuga del Napoli a +12 sulla prima rivale, chiudendo, forse, le velleità di titolo da parte delle altre squadre. Il torneo, tuttavia, è ancora lungo e già da venerdì si ritorna in campo. Ecco perché, già oggi, vi indichiamo i 5 difensori di Serie A da non schierare al fantacalcio. 

Come anticipato, il Napoli sta dominando la Serie A di quest’anno, con prestazioni altisonanti e uno spettacolo sempre garantito. Nel prossimo turno, i partenopei affronteranno la Roma, in una partita che potrebbe dire di più sulle possibilità delle “altre” di rientrare in corsa per il titolo. Milan e Inter, infatti, potrebbero recuperare terreno, dovendosela vedere con Sassuolo e Cremonese, due compagini in estrema difficoltà. La Lazio, invece, sfiderà una ferita Fiorentina, sperando di rilanciarsi in zona-Champions.

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Pierre Kalulu: il “4” rimediato contro la Lazio dà l’idea del periodo di forma che sta vivendo tutto il Milan e, soprattutto, la sua retroguardia. Contro il Sassuolo, nel prossimo turno, la squadra di Pioli proverà a rialzare la testa ma la difesa traballa davvero troppo. Tatarusanu non dà le stesse certezze che dà Maignan e anche le prestazioni di Kalulu, Tomori e Kjaer ne stanno risentendo. Contro i nero-verdi, con un Berardi che quando vede il Milan si accende, potete evitare entrambi i centrali rossoneri. 

kalulu-milan Serie A, giornata 20: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Bram Nuytinck: la Sampdoria ha trovato uno dei suoi nuovi leader nel difensore olandese. La partita contro l’Atalanta, però, sarà davvero di difficile gestione per la squadra che, a 9 punti, è ora penultima in campionato. L’attacco della Dea ha prodotto veramente tantissimo nelle ultime tre gare e i blucerchiati non sono uno degli avversari più ostici da affrontare. Anche se Nuytinck dà qualche certezza in più rispetto agli altri difensori della Samp, evitate di schierarlo.

Dodo: il laterale della Fiorentina è una delle delusioni di queste prime 19 giornate. Dopo aver avuto Odriozola su quella fascia lo scorso anno, si pensava che Italiano potesse far rendere al meglio anche il terzino brasiliano. Così non è stato, purtroppo, ed ora le sue prestazioni sono altalenanti e non sempre buone. Contro la Lazio potrebbe andare in grande sofferenza e, per questo, va tenuto a riposo. 

Gianluca Mancini: la Roma arriva da una bella vittoria per 2-0 contro lo Spezia, fuori casa. Tuttavia, nel weekend, sarà chiamata ad affrontare la capolista della Serie A che, dopo l’influenza degli scorsi giorni, ritrova Kvaratskhelia. Il laterale georgiano, vero mattatore di questa prima parte di stagione, rientrerà in gruppo e per Mancini sarà una vera spina nel fianco. Evitate di schierare il centrale italiano perché il “77” fa paura. 

Gianluca.Mancini.Roma_ Serie A, giornata 20: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Vlad Chiriches: l’Inter arriva all’appuntamento di Cremona con il dente avvelenato. L’ex-Napoli, all’ultima, è stato protagonista di uno sfortunato autogol e contro i nerazzurri potrebbe tornare a vacillare. Evitatelo e cercate di non affidarvi ad uno degli elementi della retroguardia lombarda. 

Dopo avervi parlato dei giocatori da evitare per questo turno, vogliamo segnalarvi anche l’articolo che abbiamo scritto per indicarvi i 5 difensori che, invece, vanno schierati (li trovate a questo link). 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui