Serie A, giornata 20: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Dopo il passaggio del turno di Fiorentina, Lazio e Atalanta, stasera sarà la Juventus a tentare di strappare un pass per le semifinali di Coppa Italia. Dopo l’uscita di scena di Milan, Inter e Napoli, la strada per i bianconeri è spianata almeno verso la finale dell’Olimpico. Sulla strada della Vecchia Signora si presenterà un buon Frosinone. Il capitolo relativo al secondo trofeo nazionale, comunque, si sta per chiudere. Sabato, infatti, sarà tempo di pensare nuovamente al campionato: ecco, dunque, i 5 difensori di Serie A da non schierare al fantacalcio.

Il grande big match di giornata vedrà coinvolte Milan e Roma, escluse dalla Coppa Italia e vogliose di rifarsi e di rimanere, o agguantare, un posto in Champions League. Il Napoli, dal canto proprio, aprirà questo 20° turno, sabato alle 15, al Maradona contro una squadra in crescita come la Salernitana. Anche Lazio, Atalanta e Juventus, in casa, avranno delle buone occasioni per rimanere attaccate alla lotta per il quarto posto, dovendo affrontare Lecce, Frosinone e Sassuolo. Solo l’Inter, oltre alla Roma, giocherà lontana dalle mura amiche e se la dovrà vedere con il Monza. 

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Koni De Winter: il nazionale belga ha sempre ben figurato da braccetto della difesa genoana. La sua media-voto è del 6 ed ha segnato anche un gol, però alla prossima contro un Torino in ottima forma potrebbe andare in difficoltà. Complice l’assenza forzata per trasferimento di Dragusin, la squadra di Gilardino perderà certezze e anche lui potrebbe essere penalizzato.

Serie A, giornata 20: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Juan Jesus: il Napoli sta attraversando il momento più grigio degli ultimi 18 mesi. La difesa non sta rendendo come ci si sarebbe aspettati e, a causa anche di alcuni infortuni, Juan Jesus è diventato titolare della retroguardia. Le sue prestazioni, però, non si stanno dimostrando all’altezza dei Campioni d’Italia e, contro una Salernitana che è in risalita, vi consigliamo di evitarlo.

Nikola Milenkovic: il serbo non è che il lontano parente del calciatore ammirato nelle ultime stagioni italiane. Quest’anno, nella Fiorentina, sta brillando Martinez Quarta, mentre lui è molto in ombra. Soprattutto al fantacalcio non è mai stato un “fattore”: fanta-media del 5,71, zero gol, zero assist e due ammonizioni. Anche contro l’Udinese è da evitare.

Gianluca Mancini: la Roma è stata eliminata dalla Coppa Italia per mano della Lazio e ora il contraccolpo psicologico potrebbe farsi sentire. Il centrale azzurro, inoltre, per ammissione dello stesso Mourinho, da settimane sta giocando da infortunato. Partita, terapie e riposo, mai un allenamento: alla lunga questo potrebbe farsi sentire. In un match difficile come quello contro il Milan, i suoi acciacchi potrebbero limitarlo grandemente.

Serie A, giornata 20: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Caleb Okoli: la sfida contro il suo passato potrebbe giocare brutti scherzi al giovane ex-atalantino. Arrivato in Ciociaria per fare esperienza, Okoli sta crescendo. Tuttavia, il Frosinone sta concedendo tantissimo alle avversarie in questo periodo e l’Atalanta arriva alla sfida in un ottimo stato di forma. Nonostante la grande voglia di rivalsa, pressioni ed emozioni potrebbero farlo vacillare ed anche capitolare.

Dopo avervi parlato dei calciatori da non schierare per questa giornata, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo indicato anche i 5 difensori di Serie A da schierare per le vostre fanta-formazioni (li trovate a questo link). 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui