Serie A, giornata 21: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Nonostante il turno di Coppa Italia non sia ancora concluso, è già tempo dei consigli: ecco allora i 3 portieri da non schierare al fantacalcio per la giornata 21 di Serie A. Il bit match di giornata è sicuramente il Derby tra Inter-Milan, in un vero e proprio scontro ai vertici. Altra sfida interessante è quella tra Sassuolo e Atalanta, due club che segnano molto. Il Napoli ha “vita facile” contro lo Spezia, banco di prova della Juventus contro la Salernitana. Per Lazio e Roma invece ci sono Hellas Verona ed Empoli. Due invece le sfide per la salvezza: Monza-Sampdoria tra chi punta alla permanenza e chi spera di scappare; Cremonese-Lecce tra chi cerca la prima vittoria e chi vuole ripartire al meglio.

Serie A, giornata 21: i portieri da non schierare al fantacalcio

Bartłomiej Drągowski: primo nella lista degli sconsigliati è il portiere dello Spezia. Di certo per un suo demerito, ma ormai chiunque affronti il Napoli non può pensare di uscirne senza graffi. I campani hanno ormai un distacco di 13 punti sulla seconda e non vorranno sicuramente allentare la presa, soprattutto dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia. Per i liguri non sarà una gara semplice, visto che dovranno difendersi con le unghie e con i denti, ma è facile immaginare che ci sarà almeno un gol. Da non schierare.

Andrea Consigli: al secondo posto c’è il portiere del Sassuolo. I neroverdi arrivano da un netto successo a San Siro contro il Milan, annientato per 2-5. Ciononostante i problemi in fase difensiva non sono stati risolti e contro l’Atalanta ci si attende una sfida dai tanti gol, quindi risulta complicato consigliare il classe ’87. La Dea sta macinando gol e punti e con un Lookman versione macchina da gol, credere di non subire reti è pura utopia. Meglio non rischiare.

Wladimiro Falcone: a completare il podio è il portiere del Lecce. A sorpresa l’estremo difensore dei salentini potrebbe ritrovarsi a gestire un’avversaria in ottima forma dal punto di vista psicologico. La Cremonese ha battuto la Roma in Coppa Italia e ha ottenuto un pass per la semifinale. Per questo i lombardi sono in piena fiducia, sebbene non abbiano mai vinto in campionato e siano il fanalino di coda. In casa però potranno contare anche sui tifosi: per il club pugliese potrebbe essere una partita di difficile gestione, nonostante la buona rosa. Non conviene puntare su di lui.

Serie A, giornata 21: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

A conti fatti, ecco quali potrebbero essere gli estremi difensori da lasciare in tribuna o mettere, al massimo, in panchina, a differenza dei 3 portieri da schierare al fantacalcio. Un altro weekend di Serie A è pronto ad illuminare il rettangolo verde, regalando gol e spettacolo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui