Serie A, giornata 24: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0

Questa settimana la Serie A torna già di venerdì: in questo articolo, dedicato al fantacalcio, troverete i nomi dei 5 attaccanti da non schierare per la 24° giornata di campionato.

Le prime squadre a scendere in campo saranno Salernitana ed Empoli che si giocheranno un pezzo di salvezza. Sabato si inizierà alle 15:00 con CagliariLazio e si proseguirà con il big match tra Roma ed Inter (alle 18:00) e con SassuoloTorino (ore 20:45). Il lunch match di domenica vedrà come protagonisti Fiorentina e Frosinone mentre alle 15:00, in contemporanea, ci saranno BolognaLecce e MonzaHellas Verona. Alle 18:00 si affronteranno GenoaAtalanta ed alle 20:45 ci sarà l’altro big match di giornata: MilanNapoli. La 24° giornata di Serie A si chiuderà con il posticipo di lunedì tra JuventusUdinese (ore 20:45).

Dopo questa veloce premessa possiamo proseguire rivelandovi i nomi dei 5 attaccanti sconsigliati per il prossimo turno di campionato.

Serie A, giornata 24: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

Lorenzo Lucca: l’Udinese questa settimana affronterà la Juventus. I piemontesi hanno dato filo da torcere anche all’inarrestabile Inter e sono usciti sconfitti solo per causa di uno sfortunato autogol. Sarà difficile per l’attaccante ex Pisa ed Ajax portare dei grattacapi ad una delle migliori difese del campionato.

Zito Lovumbo: rientrato dalla Coppa D’Africa, il calciatore classe 2002 è a disposizione di Ranieri già da una settimana. La scorsa giornata, contro la Roma, è partito dalla panchina mentre questa, contro la Lazio, partirà dall’inizio. Nonostante ciò, la verve realizzativa del Cagliari è insufficiente e per questo motivo vi sconsigliamo di schierare il giovane attaccante contro i biancocelesti.

Mateo Retegui: prima stagione in Serie A, finora, abbastanza positiva. 16 volte a voto con 5 gol e 2 assist.

Serie A, giornata 24: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Il bomber italo-argentino si è ambientato subito nel nostro campionato nonostante qualche infortunio di troppo. La sua squadra, il Genoa, sta conducendo un campionato al di sopra delle aspettative e questa settimana affronterà l’Atalanta. I bergamaschi sono lanciati verso la Champions ed hanno messo in difficoltà avversari anche più difficili sulla carta: per l’attaccante rossoblù potrebbe essere una partita da insufficienza.

Romelu Lukaku: Daniele De Rossi, subentrato a Josè Mourinho, ha portato una scossa positiva alla squadra; 3 partite, 3 vittorie con 8 gol fatti e 2 subiti. Questa settimana ci sarà il primo banco di prova: i giallorossi affronteranno l’Inter. All’andata “Big Rom” non è riuscito a raggiungere la sufficienza: nonostante le premesse fatte, grazie allo stato di forma degli avversari, crediamo che anche in questa occasione l’attaccante belga possa faticare e non poco.

Tijjani Noslin: l’attaccante olandese, classe 1999, arriva a Verona per sostituire Ngonge. Il giovane calciatore ha già collezionato due presenze da titolare e contro il Monza potrebbe arrivare anche la terza. In queste uscite, però, la squadra di Baroni ha mostrato non poche difficoltà ad impensierire i portieri avversari: se avete puntato su di lui all’asta di riparazione, vi consigliamo di attendere qualche altra partita prima di schierarlo.

Concludiamo così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la 24° giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo.

Noi intanto vi auguriamo una buona giornata di fantacalcio e che la fortuna sia con voi!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui