Serie A, giornata 24: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Dopo la sfida-Scudetto di domenica sera andata all’Inter, le squadre hanno avuto e avranno una settimana di tempo per prepararsi al prossimo turno di campionato. Tuttavia, per gli appassionati del fantacalcio, la giornata è già alle porte. Infatti, venerdì sera, Salernitana ed Empoli si sfideranno in quella che sarà una gara importante in ottica-salvezza. Essendo il turno in procinto di iniziare, ecco i 5 difensori di Serie A da non schierare per le vostre fanta-formazioni.

La giornata si aprirà, come già detto, venerdì sera, ma la temperatura diventerà incandescente da sabato alle 18, quando Roma e Inter daranno vita ad una sfida veramente interessante. Le due squadre, infatti, sono due tra le più in forma del torneo e non avranno problemi a colpirsi. Poi, domenica alle 20.45, sarà tempo del secondo big match. Milan e Napoli, a San Siro, si sfideranno, con l’obiettivo di blindare il terzo posto e di rilanciarsi in lotta per la qualificazione in Champions League. 

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Alessio Romagnoli: dal suo rientro in campo post-infortunio, la Lazio non è riuscita a trovare le giuste misure per risalire la china. Dopo un periodo positivo, la squadra di Sarri è tornata a navigare in acque poco tranquille e anche l’ex-Milan sembra risentirne. All’ultima ha preso 5 e contro un Cagliari ferito ma mai domo dovrà stare attento a non affondare insieme ai compagni.

Serie A, giornata 24: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Ruan Tressoldi: il centrale brasiliano è una delle note stonate della stagione del Sassuolo. Alla prossima dovrebbe giocare ma vi consigliamo di lasciar perdere il suo impiego nelle vostre formazioni. I nero-verdi subiscono troppo, lui ha la media del 5.06, condita da tre ammonizioni e anche un’espulsione. 

Alex Sandro: il sudamericano ha trovato sempre meno spazio nella Juventus, relegato al ruolo di riserva. Con l’assenza forzata di Danilo, sarà lui il titolare nel match contro l’Udinese. Lo scarso minutaggio e la bassa fiducia concessa da Allegri in questa stagione potrebbero averlo mandato in crisi e potrebbero non fargli raggiungere neanche la sufficienza.

Koffi Djidji: il Torino è orfano di Buongiorno e rischia di perdere anche Rodriguez, infortunati e ai box almeno per il prossimo turno. Davanti a Milinkovic-Savic, dunque, dovrebbe agire l’inedito terzetto composto da Djidji, Sazanov e Lovato. Il primo è un difensore esperto che potrebbe stuzzicare l’interesse dei fanta-allenatori. Seppur contro un Sassuolo in crisi, però, ve lo sconsigliamo. Senza giusti riferimenti, la retroguardia granata potrebbe traballare.

Serie A, giornata 24: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Mattia Bani: il Genoa sta conducendo un ottimo campionato e anche il difensore italiano si sta ben comportando. La sua fanta-media del 5.97 con anche un gol segnato potrebbe far ingolosire i fanta-allenatori. Tuttavia, a Genova, nel weekend, arriva l’Atalanta, reduce da sei risultati utili consecutivi e con un passo da Champions League. Contro l’attacco di Gasperini tutti possono andare in affanno. Dunque, evitatelo. 

Dopo avervi parlato dei calciatori da non schierare, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo indicato anche i 5 difensori di Serie A da schierare per il prossimo turno (li trovate a questo link). 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui