Serie A, giornata 25: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0

Nel bel mezzo della settimana di Coppe Europee torniamo con la nostra rubrica dedicata al fantacalcio: in questo articolo troverete i nomi dei 5 attaccanti da non schierare per la prossima giornata di Serie A.

Prima di proseguire svelandovi i nomi, vi ricordiamo che le prime squadre a scendere in campo saranno Torino e Lecce, venerdì alle 19:00. Nella stessa giornata, alle 21:00, l’Inter, in fuga per lo Scudetto, ospiterà la Salernitana. Il sabato delle 25° giornata di campionato si aprirà con NapoliGenoa (ore 15:00) e proseguirà con Hellas VeronaJuventus (ore 18:00) ed AtalantaSassuolo (ore 20:45). Il lunch match di domenica la Lazio affronterà il Bologna in uno dei primi spareggi per la Champions. Alle 15:00, in contemporanea, ci sarà il derby toscano tra Empoli e Fiorentina e la partita tra Udinese e Cagliari. Si prosegue con FiorentinaRoma alle 18:00 mentre l’ultima partita di questo turno di Serie A sarà MonzaMilan (ore 20:45). 

Dopo questa veloce premessa possiamo continuare rivelandovi i 5 attaccanti sconsigliati per la 25° giornata di Serie A.

Serie A, giornata 25: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

Nikola Krstovic: continua il periodo di magra per l’attaccante montenegrino del Lecce. I salentini questa settimana affronteranno il Torino che fanno della solidità in difesa il loro punto di forza: per il calciatore giallorosso si prospetta una giornata dura con un’insufficienza pronta dietro l’angolo.

Boulaye Dia: continua la stagione burrascosa della Salernitana. Dopo Paulo Sousa anche Filippo Inzaghi è stato esonerato. Al suo posto è arrivato (solo qualche giorno fa) Fabio Liverani: il nuovo tecnico granata dovrà preparare in poco tempo la sfida con l’Inter che vanta la miglior difesa del campionato. In questo contesto non crediamo che l’attaccante senegalese possa andare oltre una risicata sufficienza (nelle migliore delle ipotesi).

Armand Laurientè: l’esterno francese del Sassuolo è solo l’ombra di quello che è stato la passata stagione.

Serie A, giornata 25: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Dopo 23 partite il giovane attaccante ha messo a segno un solo gol fornendo 5 assist ai compagni: troppo poco per chi puntava a riconfermarsi. Questa settimana il Sassuolo affronterà un’Atalanta lanciatissima che subisce poco gli avversari: non crediamo che possa arrivare il suo secondo gol stagionale.

Milan Djuric: l’occasione per trovare subito il gol con la nuova maglia è arrivata la scorsa settimana contro l’Hellas Verona ma non è stata sfruttata a dovere. Questa settima il Monza affronterà il Milan che, nonostante tutte le defezioni del caso, sta mostrando una buona stabilità difensiva: secondo noi l’idea migliore è quella di non schierare l’attaccante ed aspettare partite più alla portata.

Alberto Cerri: è arrivato dalla Serie B per ritagliarsi uno spazio importante (complice l’infortunio di Caputo. Dopo un buon avvio, sono arrivate le prime insufficienze e, contemporaneamente, anche il primo gol di Niang con la maglia dell’Empoli. La concorrenza sarà alta per una maglia da titolare e contro la Fiorentina potrebbe arrivare un altro 5,5.

Concludiamo così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la 25° giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo.

Noi intanto vi auguriamo una buona giornata di fantacalcio e che la fortuna sia con voi!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui