Serie A, giornata 25: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Stasera torna la Serie A, con il recupero della 21^ giornata tra Bologna e Fiorentina. La partita sarà intrigante perché entrambe propongono un calcio offensivo ed entrambe stanno lottando per un posto in Europa. Il campionato, comunque, anche per tutte le altre compagini, è alle porte. Venerdì, infatti, si aprirà il 25° turno: ecco, dunque, i 5 difensori di Serie A da non schierare al fantacalcio.

La giornata che andrà in scena questo weekend proporrà match davvero duri per le squadre di medio-bassa classifica. Non essendoci in programma dei veri e propri big match, tutte le formazioni in lotta per la salvezza dovranno vedersela con avversarie forti e meglio attrezzate. Infatti, la Salernitana, il Cagliari e l’Hellas Verona (le ultime tre) giocheranno con Inter, Udinese e Juventus. Anche per Sassuolo ed Empoli la situazione non sarà tanto migliore: i primi si recheranno a Bergamo dall’Atalanta; i secondi, invece, se la vedranno con la Fiorentina. Frosinone e Lecce, infine, si scontreranno con Roma (in casa) e Torino (fuori casa).

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Kostas Manolas: il centrale ex-Roma e Napoli è arrivato a Salerno da svincolato ed ha firmato con la squadra campana fino a giugno. Il cambio di allenatore (è arrivato Liverani) potrebbe aver scosso l’ambiente ma la sfida contro l’Inter sembra essere davvero troppo proibitiva. Per questo vi sconsigliamo di affidarvi a lui, sebbene sia un difensore di grande esperienza e carisma.

Serie A, giornata 25: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Leo Ostigard: il Napoli non riesce ancora a risalire la china e anche contro il Milan è arrivata una sconfitta amara, figlia di un 1-0 corretto. La retroguardia non sta brillando come aveva fatto la scorsa stagione e anche uno come Rrahmani sta andando in difficoltà. Alla prossima contro il Genoa, Ostigard potrebbe faticare nel marcare la coppia formata da Retegui e Gudmundsson. 

Josh Doig: il Sassuolo ha acquistato il nuovo laterale dall’Hellas Verona e lo ha lanciato già da titolare nelle ultime tre gare. Purtroppo, il laterale 21enne non ha ancora ripagato la fiducia di Dionisi e, anzi, nelle ultime due è anche stato ammonito, entrando in diffida. La sua fanta-media è bassa (5.73) e la sfida con l’Atalanta è proibitiva, sapendo quanto Gasperini punti sugli attacchi degli esterni. 

Tommaso Augello: passato dalla Sampdoria al Cagliari come rinforzo di esperienza, il laterale italiano non ha mantenuto, almeno per ora, le aspettative. Ranieri ultimamente lo ha fatto partire dalla panchina e non gioca titolare dalla 20^ di campionato. Zero gol e zero assist in questa stagione, con pochi guizzi. Alla prossima, il Cagliari sfida l’Udinese, reduce da un bellissimo 1-0 allo Juventus Stadium. Per questo vi consigliamo di guardare altrove. 

Serie A, giornata 25: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Armando Izzo: il Monza arriva alla gara con il Milan dopo uno 0-0 incolore contro la penultima del campionato (l’Hellas Verona). I rossoneri, invece, si stanno rilanciando in ottica secondo posto e si trovano soltanto a -1 dalla Juventus. Izzo ha giocato soltanto due gare delle ultime 18 e ha una fanta-media bassa (5.57) anche a causa degli zero bonus e delle quattro ammonizioni. Contro una squadra in forma come il Milan, è da evitare. 

Dopo avervi parlato dei calciatori sconsigliati per il prossimo turno, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo indicato anche i 5 difensori di Serie A da schierare per le vostre fanta-formazioni (li trovate a questo link).

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui