Serie A, giornata 26: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Dopo il turno di Champions League che si chiuderà stasera con Napoli-Barcellona, domani sarà tempo di Europa League e di sfide decisive per le due italiane impiegate. Il Milan, forte del 3-0 dell’andata dovrebbe avere vita facile; la Roma, invece, all’Olimpico, dovrà guadagnarsi il passaggio del turno. Venerdì, comunque vadano gli incroci europei, tornerà il campionato. Ecco, quindi, i 5 difensori di Serie A da non schierare al fantacalcio.

Venerdì sera, Bologna e Hellas Verona apriranno la 26^ giornata del nostro campionato. Il turno proseguirà anche sabato e domenica, concludendosi lunedì sera con due incroci interessanti ed intriganti. Le due partite da non perdere saranno quelle di domenica e di lunedì alle 20.45. A San Siro, infatti, domenica, si sfideranno Milan e Atalanta. Al Franchi, invece, lunedì, andrà in scena Fiorentina-Lazio. Le altre squadre di rilievo, avranno comunque partite insidiose: l’Inter giocherà in trasferta a Lecce e il Napoli si recherà a Cagliari; la Juventus e la Roma, dal canto proprio, ospiteranno Frosinone e Torino.

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Jerome Boateng: la Salernitana ha ingaggiato un difensore di grande esperienza e che ancora può dare tanto ad una squadra in lotta per la salvezza. All’ultima, il tedesco è crollato insieme a tutti i compagni di squadra, subendo due gol in 19 minuti. Alla prossima, in casa, la squadra di Liverani è quasi all’ultima chiamata. Contro un Monza in forma e reduce da un 4-2 contro il Milan, però, la Salernitana potrebbe andare in sofferenza. La difesa dei campani, dunque, va evitata. 

Serie A, giornata 26: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Yerry Mina: il Cagliari ha schierato da titolare il colombiano nelle ultime tre partite e la squadra non è riuscita a conquistare più di un punto. La difesa non sembra particolarmente granitica e anche l’ex-Fiorentina ne ha subìto le conseguenze. Contro il Napoli che ha cambiato l’allenatore, la sfida non sarà delle più semplici e ci sono tanti altri difensori migliori di lui da schierare. 

Federico Baschirotto: il centrale del Lecce ha giocato 24 partite su 25 ed è una certezza per i fanta-allenatori, almeno per la sua titolarità. La sua fanta-media, però, non è delle migliori (5,71) e i salentini, alla prossima, ospitano l’Inter. Per questa ragione, e per i voti non sempre positivi, vi consigliamo di guardare altrove, almeno per la 26^ giornata. 

Malick Thiaw: dopo il rientro dall’infortunio, il Milan ha tirato un sospiro di sollievo e lo ha schierato da subito titolare. In realtà, però, il tedesco non ha risposto bene alle sollecitazioni del Monza, causando un rigore e conquistando un 4,5 in pagella. Per questa ragione, noi di 11contro11 vi consigliamo di tenerlo a riposo. Contro l’Atalanta, infatti, la difesa sarà molto sotto pressione.

Serie A, giornata 26: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Berat Djimsiti: l’Atalanta affronta il Milan in una sfida delicatissima per la lotta-Champions. Il centrale albanese è il difensore più traballante della retroguardia nerazzurra, con Scalvini e Kolasinac che comunque potrebbero portare un buon voto. Per questa ragione, e anche perché il Milan vorrà ripartire dopo la sconfitta con il Monza, Djimsiti è da evitare per il prossimo turno. 

Dopo avervi indicato i calciatori sconsigliati per questo turno, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo parlato anche dei 5 difensori di Serie A da schierare per la prossima giornata (li trovate a questo link). 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui