Serie A, giornata 26: 5 difensori da non schierare al Fantacalcio

0
Serie A, giornata 26: 5 difensori da non schierare al Fantacalcio

Dopo un’intera settimana di Coppe, torna puntuale il nostro campionato, con un anticipo di tutto rispetto: il Derby della Mole. Venerdì sera, infatti, Juventus e Torino si affronteranno per rilanciarsi in chiave-europea. Tornando la Serie A, ecco i 5 difensori da non schierare per le vostre fanta-formazioni. 

Il 26º turno non sarà semplice per le grandi del nostro calcio. Il match più delicato è indubbiamente quello che vedrà coinvolte Fiorentina e Atalanta. Napoli e Milan dovranno vedersela con Cagliari e Salernitana, mentre l’Inter incontrerà il Sassuolo; l’Hellas Verona si recherà a Roma per affrontare i giallorossi. Una scoppiettante giornata di Serie A è alle porte, ed ecco quindi i nostri consigli relativi al Fantacalcio.

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Ricardo Rodriguez: Juric lo schiera come braccetto difensivo, al fianco di Djidji e Bremer, ma lo svizzero non ha mai ricoperto egregiamente quella posizione. Nato come terzino, il n°13 ha una fanta-media del 5,84 e, allo Juventus Stadium, dovrà arginare le manovre offensive della squadra di Allegri. Il Torino, inoltre, non sta vivendo un grande periodo di forma: ecco perché, forse, sarebbe meglio evitare di schierare il classe ’92.

rodriguez-torino Serie A, giornata 26: 5 difensori da non schierare al Fantacalcio

Radu Dragusin: finché è rimasto alla Sampdoria, molti fanta-allenatori hanno deciso di puntare sulla freschezza delle sue prestazioni. Ora è passato alla Salernitana, che affronta il Milan sabato alle 20.45, e che non vivrà un match di facile lettura. Evitate di schierare il giovane di proprietà della Juventus, anche se l’arrivo di Nicola potrebbe farvi propendere per un rischio azzardato. 

Igor: il ballottaggio con Martinez Quarta lo vede avanti, però bisogna comunque prestare attenzione. Se il brasiliano dovesse giocare, l’attacco atalantino non gli permetterà di vivere 90 minuti sereni. Il compagno di Milenkovic va evitato perché non è mai una certezza assoluta. 

Stefan De Vrij: è stato uno dei pilastri della difesa interista per molti anni, ma ultimamente sta davvero faticando. Contro il Milan non è riuscito a limitare Giroud, e contro il Napoli ha anche causato il rigore dell’1-0 partenopeo. Contro il Sassuolo, con il rientrante Scamacca che deve dimostrare tutto il proprio valore al club che lo sta tenendo sott’occhio, l’olandese potrebbe andare in estrema sofferenza. 

de-vrij-inter Serie A, giornata 26: 5 difensori da non schierare al Fantacalcio

Patric Gabarròn: al fianco di Luiz Felipe, solitamente, agisce Acerbi. Con il ragazzo italiano infortunato, però, Patric dovrà rispondere presente alla chiamata di mister Maurizio Sarri. La difesa biancoceleste non è una delle migliori del campionato, e il difensore spagnolo è uno dei motivi di questo calo di rendimento. Il n°4 non dà garanzie, e contro l’Udinese va messo in panchina. 

Oltre agli sconsigliati di giornata, qui (link) potete trovare i 5 difensori da schierare in vista di questo ventiseiesimo turno. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui