Serie A, giornata 27: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Nonostante ci sia aria di coppe europee, si pensa già ai 3 portieri da non schierare al fantacalcio per la giornata 27 di Serie A, ricca di sfide interessanti. Un palinsesto che mostra gare di cartello e match da “dentro o fuori”. Partendo da questi, è evidente lo scontro tra Hellas Verona-Sampdoria, terzultima contro ultima. In casa del Monza ci va invece la Cremonese, che ha assolutamente bisogno di punti. Tra le big spuntano due derby più sentiti nel nostro campionato: Inter-Juventus a rappresentare il derby d’Italia, Lazio e Roma quello capitolino. In casa Sassuolo arriva invece lo Spezia, mentre il Napoli andrà in trasferta a Torino.

Serie A, giornata 27: i 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Bartłomiej Drągowski: primo tra gli sconsigliati è il portiere dello Spezia. Può sembrare una scelta strana, ma gli spezzini affronteranno il Sassuolo. La squadra guidata da Semplici ha trovato una grandissima vittoria contro l’Inter, allontanandosi dalla zona calda. Ma, al contempo, i neroverdi, hanno sconfitto i giallorossi in casa, all’Olimpico, segnando ben 4 gol. Due squadre che subiscono molte reti e non si risparmiano e, per questo, schierare l’estremo difensore dei liguri potrebbe essere un azzardo. Da evitare.

Marco Carnesecchi: al secondo posto c’è l’estremo difensore della Cremonese. Ormai presenza fissa, il giovane portiere dei lombardi gioca nella squadra con la peggior difesa della Serie A e questo non può che essere un dato evidente. In più la compagine guidata da Ballardini è penultima a 12 punti e ciò non fa che aggravare la situazione. Contro il Monza il club potrebbe anche strappare un punto, ma è difficile credere che lo faccia senza nemmeno un gol al passivo. Meglio non rischiare.

Lorenzo Montipò: a chiudere la lista ci pensa il portiere dell’Hellas Verona. Gli scaligeri giungono da un pareggio che li ha quasi “condannati” al terzultimo posto con un distacco di cinque punti dalla zona salvezza, occupata dallo Spezia. Contro la Sampdoria si parla di un vero e proprio scontro tra “dentro o fuori”. I veneti, vincendo, cercherebbero di accorciare sugli spezzini; d’altro canto i liguri, vincendo, accorcerebbero proprio sul club veronese. Un pareggio le rallenterebbe ulteriormente. Se da un lato potrebbe vincere la paura, dall’altro ci si attende una gara a viso aperto, dato che questa sembra essere una delle ultime chiamate. Non conviene puntare su di lui.

Serie A, giornata 27: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Tra big match e sfide meno difficili, ecco quali sono i tre portieri da lasciare in panchina, per evitare brutte sorprese, a differenza dei 3 portieri da schierare al fantacalcio per la medesima giornata. Un weekend che potrebbe rivelarsi decisivo per molte squadre.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui