Serie A, giornata 27: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0

In questo nuovo articolo della nostra rubrica dedicata al fantacalcio vedremo quali sono i 5 attaccanti da non schierare per questo turno di Serie A.

Prima di continuare vi ricordiamo che la 27° giornata del torneo si aprirà con l’anticipo di domani tra Milan ed Udinese (ore 18:45). In ottica scudetto di particolare interesse saranno le partite tra Genoa ed Inter (venerdì, ore 21:00) e LazioNapoli (domenica, ore 20:45). Per la lotta salvezza invece segnaliamo la partita tra Salernitana e Bologna (sabato, ore 15:00), TorinoCagliari (domenica, ore 12:30) ed Hellas VeronaVenezia (domenica, ore 15:00).

Dopo questa veloce premessa possiamo ora svelarvi l’identità dei 5 attaccanti da non schierare per questo turno di campionato.

Serie A, giornata 27: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

M’Bala Nzola: l’attaccante dello Spezia dovrebbe rivedere il campo dal primo minuto (complice la squalifica di Manaj). I liguri sono attesi da un match molto impegnativo: i bianconeri affronteranno infatti la Roma. Gli uomini di Mourinho vengono da alcuni risultati deludenti e vorranno fare sicuramente la voce grossa: in questo scenario non pensiamo che il numero 18 spezino possa fare la differenza.

Lorenzo Insigne: le prestazioni del capitano del Napoli finora sono state deludenti. Il numero 24 azzurro non segna su azione da 25 partite e anche lo score dai rigori è pessimo: di 9 calciati infatti solo 6 sono stati trasformati in gol. I partenopei incontreranno la Lazio dopo le fatiche dell’Europa League: meglio non fare affidamento su Lorenzo in questo caso. 

Mattia Destro: l’attaccante del Genoa incontra il suo passato nerazzurro.

Serie A, giornata 27: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

La stagione dell’attaccante ex Milan, cresciuto nelle giovanili dell’Inter, è molto positiva per ora. In 18 partite giocate da titolare Mattia ha timbrato il cartellino per 9 volte ed ha regalato anche un assist ai compagni. L’obiettivo è quello di raggiungere la doppia cifra il prima possibili ma questo difficilmente accadrà contro l’Inter che deve dare una risposta convincente dopo la debacle della scorsa settimana.

Arthur Cabral: doveva essere il pezzo da 90 del mercato invernale della Fiorentina. L’attaccante brasiliano, preso per sostituire Vlahovic, la scorsa partita non è entrato a causa dell’improvviso exploit di Piatek. Questa settimana, contro il Sassuolo, potrebbe ripetersi la stessa situazione e per non rischiare di giocare con un uomo in meno vi consigliamo di non schierarlo o quantomeno di coprirvi nel caso in cui non abbiate alternative migliori.

Gerard Deulofeu: l’attaccante spagnolo dell’Udinese in questo frangente della stagione è particolarmente ispirato. La scorsa giornata è stato proprio lui a sbloccare il match contro la Lazio. Questa settimana i friulani affronteranno un Milan chiamato a vincere. Per il numero 10 bianconero questa è una sfida contro il suo passato ma non crediamo che possa arrivare il più classico dei gol dell’ex

Concludiamo così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la 27° giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo.

Noi nel frattempo vi auguriamo buona fortuna per questa giornata di fantacalcio!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui