Serie A, giornata 28: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

Le semifinali di Coppa Italia si sono concluse da poche ore, ed è il momento di guardare attentamente verso il nuovo turno di campionato. La 28a giornata è ormai alle porte, e si aprirà domani sera alle 20.45, con la sfida tra Inter e Salernitana. Noi della redazione di 11contro11, quindi, vi vogliamo consigliare i 5 difensori di Serie A da non schierare per questa giornata al Fantacalcio. 

Il 28° turno presenta ben due Big Match: quello che vedrà coinvolte Roma ed Atalanta e quello che vedrà sfidarsi Napoli e Milan. Quest’ultimo sarà il posticipo serale, e risulterà importantissimo per il primo posto in classifica; la gara di sabato alle 18, invece, sarà decisiva per capire chi potrà rimanere in corsa per il quarto posto. La Lazio affronterà fuori casa il Cagliari; la Fiorentina dovrà giocare con l’Hellas Verona in casa; la Juventus e l’Inter, invece, avranno le gare più abbordabili (con Spezia e Salernitana). 

Serie A, i 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Federico Fazio: la Salernitana ha inanellato ben quattro risultati utili consecutivi, e si trova a -2 dal Genoa penultimo, con ben due gare in meno. Domani sera, tuttavia, i ragazzi di Nicola avranno una sfida complessa in quel di San Siro, contro l’Inter. I ragazzi di Inzaghi sono a digiuno da troppo tempo, e potrebbero ritrovare la via del gol con facilità. Ecco perché l’ex-Roma è assolutamente da evitare. 

Serie A, giornata 28: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Mattia Caldara: contro l’Hellas Verona, nell’ultimo turno, ha faticato grandemente. Il suo fanta-voto è stato un 4, a causa anche di un’ammonizione subìta. Lo scontro con Simeone lo ha fatto sfigurare, e in occasione della prima rete dell’argentino è stato proprio l’ex-Atalanta a commettere l’errore decisivo. Contro il Sassuolo, domenica, potrebbe tornare a far fatica, ed è per questo che va fatto accomodare in panchina. 

Marash Kumbulla: la Roma affronta l’Atalanta nel primo Big Match della giornata. Il centrale di Mourinho è colui che potrebbe andare maggiormente in sofferenza. La Dea, infatti, nel 4-0 inflitto alla Sampdoria, sembra essere tornata ai fasti di qualche settimana fa. Il trio difensivo giallorosso potrebbe pagar caro la qualità offensiva dei nerazzurri. 

Leo Ostigard: arrivato a Genova per fare il titolare, nelle prime uscite il colosso norvegese ha anche stupito tutti. Poco alla volta, però, le sue prestazioni si sono ridimensionate, e la sua fanta-media, ora, è attorno al 5,1. Contro l’Empoli, dunque, potrebbe inanellare l’ennesima insufficienza della stagione: siate cauti.

Serie A, giornata 28: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Alex Ferrari: accanto a Yoshida, sabato, potrebbe scendere in campo il centrale italiano. La sfida della Dacia Arena vedrà coinvolte Udinese e Sampdoria, due squadre che stanno lottando strenuamente per non rientrare nella lotta-retrocessione. Ecco perché, quindi, il n°25 va evitato: la partita potrebbe presentare alcune insidie, che il giovane ex-Hellas Verona potrebbe non essere in grado di limitare.

Oltre ai giocatori da non schierare, noi della redazione di 11contro11 vi abbiamo anche presentato i 5 difensori consigliati per questo turno di fantacalcio (lo trovate a questo link).

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui