Serie A, giornata 29: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

0

In vista della prossima giornata di Serie A torna la rubrica dedicata al fantacalcio: in questo articolo vi sveleremo quali sono i 5 centrocampisti da non schierare.

Prima di continuare vi ricordiamo che le prime squadre a scendere in campo saranno Salernitana Sassuolo, domani alle ore 15:00. Alla stessa ora andrà in scena anche l’altro scontro salvezza tra Spezia Cagliari. Per la corsa allo scudetto vi segnaliamo le sfide tra Milan ed Empoli (sabato, ore 20:45), Hellas Verona Napoli (domenica, ore 15:00) e Torino ed Inter (domenica, ore 20:45). La 29° giornata di campionato si concluderà con il posticipo del lunedì tra Lazio Venezia.

Dopo questa veloce premessa possiamo ora svelarvi l’identità dei centrocampisti che, secondo noi, fareste bene a lasciare fuori questa settimana.

Serie A, giornata 29: i centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Antonio Candreva: le ultime prestazioni del numero 87 blucerchiato non stanno convincendo del tutto. La stagione resta da incorniciare (26 partite, 7 gol e 8 assist) ma questa settimana contro la Sampdoria ci sarà la Juventus. Difficile pensare che il centrocampista (seppur ex) possa mettere in pensiero la retroguardia bianconera.

Nadiem Amiri: arrivato a Genoa come il salvatore della patria, il centrocampista di proprietà del Bayer Leverkusen non è riuscito ancora a mostrare le sue qualità. Per la partita contro l’atalanta il calciatore tedesco si gioca una maglia da titolare con Portanova. Anche se dovesse vincere il ballottaggio i liguri affronteranno un’Atalanta che non può più permettersi di sbagliare. Fiducia si ma dalla prossima giornata.

Piotr Zielinski: ogni anno il polacco è chiamato a fare il salto di qualità ma puntualmente questo non arriva.

Serie A, giornata 29: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Il centrocampista del Napoli alterna troppe volte prestazioni brillanti con altre dove non sembra nemmeno essere sceso in campo. Spalletti questa settimana potrebbe farlo riposare ma anche se così non fosse il numero 20 azzurro non avrà vita facile: il centrocampo dell’Hellas Verona sa essere asfissiante e potrebbe spegnere facilmente le sue fiammate.

Samuele Ricci: il centrocampista ex Empoli non ha ancora trovato spazio con il Torino dopo il suo trasferimento. In Toscana stava facendo molto bene mentre in Piemonte sta faticando un po’. Attualmente è aperto il ballottaggio con Lukic per una maglia da titolare ma esordire contro l’Inter non è facile per nessuno. Il nostro consiglio è di attendere partite migliori. 

Razvan Marin: la scorsa stagione, anche quando la situazione era precipitata, il calciatore rumeno era il pilastro del centrocampo sardo. Quest’anno il numero 8 ha avuto un’involuzione pazzesca ed i numeri lo confermano: in 27 partite infatti l’ex Ajax non ha mai segnato regalando solo 3 assist ai compagni. Il Cagliari incrocerà lo Spezia questa settimana e la differenza, probabilmente, si farà proprio a centrocampo: non pensiamo che Marin possa uscirne vittorioso.

Concludiamo così il nostro elenco di centrocampisti sconsigliati per la 29° giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 centrocampisti da schierare cliccate qui per recuperarlo.

Noi nel frattempo vi auguriamo buona fortuna per questa giornata di fantacalcio!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui