Serie A, giornata 3: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0

Per ogni attaccante consigliato nell’articolo precedente c’è ne uno che sconsigliamo. In quest’ultimo articolo della sezione fantacalcio vi diremo quali sono, secondo noi, gli attaccanti da non schierare in questa giornata di Serie A.

Di seguito troverete i 5 attaccanti che sconsigliamo di schierare nella vostra formazione illustrandovi i motivi per i quali li abbiamo scelti.

Serie A, ecco chi sono gli attaccanti da non schierare

  • Andrea Belotti: non mettiamo in discussione il valore del giocatore ma la sua tenuta fisica. Il “gallo” sembra non aver smaltito ancora del tutto l’infortunio al perone e la sua presenza in campo è fortemente a rischio. Ivan Juric spera di recuperarlo almeno per la panchina ma per ora sembra difficile che ciò possa accadere.
  • Giacomo Raspadori: occhio a non farsi trasportare troppo dall’entusiasmo post doppietta nazionale. Per citare De Gregori, “il ragazzo si farà” ma non in questa partita. Le qualità ci sono tutte e le occasioni per dimostrarlo pure ma la Roma di Mourinho fin’ora ha dimostrato di essere una squadra solida.
  • Musa Barrow: la staffetta con Nicola Sansone è iniziata e l’impressione è che questa ci accompagni per tutta la stagione.

    Serie A, giornata 3: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

    Probabile l’impiego a gara in gara in corso dell’attaccante gambiano ma la partita col Verona potrebbe essere più insidiosa di quello che ci si aspetti.

  • M’Bala Nzola: l’attaccante della nazionale angolana potrebbe essere il jolly della squadra di Thiago Motta, ma non subito. Il calciatore spezzino, dopo la mancata cessione, è stato rintegrato in rosa solo pochi giorni fa e quindi la condizione fisica non sarà delle migliori. Come se non bastasse lo Spezia affronterà l’Udinese: i friulani non sono noti per aver reso facile la vita agli attaccanti avversari.
  • Thomas Henry: anche se la sfida con l’Empoli non è una di quelle proibitive sconsigliamo l’attaccante francese. Il calciatore viene da un campionato diverso da quello italiano e la situazione del Venezia non è la migliore per sperare in un adattamento veloce. Come se ciò non bastasse, Thomas Henry si gioca una maglia da titolare con Forte.

Si conclude così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la terza giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo. Noi nel frattempo vi auguriamo buona fortuna per questa giornata di fantacalcio.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui