Serie A, giornata 30: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0

Siamo arrivati alla vigilia della 30° giornata di Serie A, quella che precedete “l’odiata” sosta per le Nazionali: in questo articolo dedicato al fantacalcio troverete i nomi dei 5 attaccanti da non schierare in questo turno delicatissimo.

Prima di procedere vi ricordiamo che il turno di campionato inizierà domani con la partita tra Sassuolo e Spezia (ore 18:45). Sempre domani, alle 21:00, ci sarà l’importantissimo match (in ottica salvezza) tra Genoa e Torino. Per la corsa allo scudetto vi segnaliamo invece le partite tra Napoli e Udinese (sabato, ore 15:00), Inter e Fiorentina (sabato, ore 18:00) e Cagliari-Milan (sabato, ore 20:45). Da non perdere invece il derby tra Roma e Lazio (domenica, ore 18:00).

Dopo questa veloce premessa possiamo ora svelarvi l’identità dei cinque calciatori che abbiamo scelto questa settimana.

Serie A, giornata 30: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

Joao Pedro: la scorsa settimana gli avevamo dato fiducia consigliandolo contro lo Spezia. Il capitano dei sardi ci ha ripagati con un sonoro 4,5 in pagella. Questa settimana il Cagliari affronterà un Milan lanciatissimo verso lo scudetto che difficilmente concederà spazi. Il numero 10 italo-brasiliano non sembra nella condizione migliore e di conseguenza un altro brutto voto non sarebbe del tutto inaspettato.

Federico Bonazzoli: l’attaccante della Salernitana ha dimostrato di saper fare gol anche anche alle big del nostro campionato (il Milan ne sa qualcosa). Questa settimana i granata affronteranno una Juventus vogliosa di riscatto dopo la disfatta europea e come se non bastasse il tecnico dei campani vorrebbe schierare il calciatore come esterno sulla trequarti: non proprio la situazione ideale per pensare di creare qualche pericolo.

Mattia Destro: il centroavanti in forza al Genoa pare abbia definitivamente perso il posto da titolare.

Serie A, giornata 30: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Nonostante i numeri (20 partite giocate, 9 gol ed 1 assist) l’attaccante ex Milan e Roma è scalato alle spalle di Yeboah nelle gerarchie del tecnico Blessin. Non sappiamo se contro il Torino scenderà in campo quindi nel caso in cui decideste di schierarlo vi consigliamo quantomeno di coprirvi con le riserve.

Matteo Politano: stagione da dimenticare per l’esterno d’attacco del Napoli che in 24 partite ha segnato solo un gol. Il numero 21 pare non riesca a trovare il guizzo vincente e questa cosa è saltata agli occhi anche di Luciano Spalletti: non è un caso infatti che l’ex Inter sia in ballottaggio con Elmas e Lozano. Comunque a prescindere da questo vi sconsigliamo di puntare su di lui perché l’Udinese si è dimostrata squadra molto solida in difesa.

Marko Arnautovic: il Covid-19 pare abbia interrotto il “magic moment” che la punta austriaca stava vivendo. Contro la Fiorentina è stato quasi impalpabile ed è difficile prevedere che possa essere diversamente questa settimana contro l’Atalanta. In campo solo non avete terzi slot migliori.

Concludiamo così il nostro elenco di attaccanti sconsigliati per la 30° giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo.

Noi nel frattempo vi auguriamo buona fortuna per questa giornata di fantacalcio!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui