Serie A, giornata 32: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

La stagione si fa intensa e vivace, con moltissime sfide in programma e tante altre scoperte da fare. In vista della giornata 32 di Serie A, ecco i 3 portieri da non schierare al fantacalcio, per via di un calendario fittissimo e molto impegnativo. Si può notare uno scontro diretto molto importante, quello tra Lecce ed Empoli, mentre le altre piccole affronteranno (quasi tutte) le cosiddette big. Salernitana, Sassuolo e Frosinone se la vedranno contro Lazio, Milan e Napoli, si conta il Derby della Mole tra Torino e Juventus e il confronto Bologna-Monza che potrebbe regalare moltissime reti. Per Inter e Roma le sfidanti sono Cagliari e Udinese, mentre l’Hellas Verona si muoverà in trasferta a Bergamo contro l’Atalanta.

Serie A, giornata 32: i portieri da non schierare al fantacalcio

Stefano Turatia comparire in “prima posizione” è il portiere dei ciociari. Il Frosinone è in terzultima posizione e giunge da un pari (senza gol) contro il Bologna. Questa volta l’avversario si dimostra un po’ più scomodo, poiché il Napoli di Calzona subirà anche diversi gol, ma sembra essere tornato a farne molti. I campani stanno inseguendo l’Europa che conta, nonostante la meta sia lontana e il percorso fin troppo tortuoso. Lo Stadio Maradona potrebbe buttare giù il giovane club di Di Francesco, capace però di farne 4 – in Coppa Italia – ai campioni in carica. Questa sarà però tutta un’altra storia. Da evitare.

Benoit Costil: in seconda posizione si piazza l’estremo difensore degli altri campani, ovvero la Salernitana. Autentico fanalino di coda del campionato, il club sembra ad un passo dalla Serie B, visto che i punti di distacco per ottenere la salvezza sembrano davvero troppi. Demotivata e impaurita, sarà ospite di una Lazio che risulta altalenante e in cerca della sua identità, con la nuova guida Tudor. Potrebbe arrivare molti gol da ambo le parti, quindi meglio non rischiare.

Vanja Milinković-Savić: completa il podio il portiere dei granata. Il Torino, che si è sempre contraddistinto per segnare poco e subire (spesso) anche meno, arriva da una sconfitta inaspettata contro l’Empoli, con ben tre sigilli presi. La prossima avversaria è la Vecchia Signora in quello che viene definito Derby della Mole. Certo, il derby è sempre una partita a sé, ma i ragazzi di Juric – ormai salvi – potrebbero cominciare male la gara, mentre la Juventus sta ritrovando la serenità perduta. Non conviene puntare su di lui.

Serie A, giornata 32: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Viste le premesse, ecco le tre facce da non mettere in campo, a differenza dei 3 portieri da schierare al fantacalcio che, per motivazioni opposte, potrebbero rivelarsi i giusti protagonisti per ottenere bonus e clean sheet. La Serie A volge al termine, ma molte sono ancora le cose da decidere.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui