Serie A, giornata 33: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

0

Si giocano le coppe europee ma è già arrivato il momento di tornare ai consigli sui 5 centrocampisti da non schierare per la 33a giornata di Serie A. Un turno che non può non essere contraddistinto dalla stracittadina Milan-Inter: in caso di successo, lunedì 22 aprile i nerazzurri conquisteranno la seconda stella con sei giornate d’anticipo. Si comincia venerdì 19 con Genoa-Lazio alle 18:30 e a seguire Cagliari-Juventus alle 20:45. Altro Monday Night molto interessante è Roma-Bologna, tra due formazioni che si contendono un posto in Champions League. Il posticipo domenicale è Monza-Atalanta, mentre il Napoli fa visita all’Empoli di sabato alle 18:00. Seguono i nomi dei 5 centrocampisti da schierare al fantacalcio.

Serie A, giornata 33: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Giulio Maggiore: la Salernitana sembra ormai condannata alla retrocessione in Serie B, si attende l’aritmetica. Il classe 1998 nel corso della stagione ha mostrato sprazzi di qualità, andando anche a segno in 3 occasioni. Ad ogni modo, la Fiorentina è alla ricerca dei 3 punti per risollevarsi da un momento no in campionato e sulla carta non sembra esserci confronto. Rischia di passare una gara in anonimato, non particolarmente indicato.

Ismael Bennacer: al Milan nel 2023 erano mancate molto le geometrie dell’algerino, messo fuori da un infortunio lungo e doloroso. La sua grande abilità di impostare il gioco può essere messa in discussione dalla minaccia Inter, vogliosa di conquistare la ventesima stella di fronte ai rivali cittadini. Elevata probabilità di portare malus in pagella, livello allerta cartellino molto alto. Evitate se possibile.

Martin Payero: l’argentino è un elemento molto utile a disposizione di Gabriele Cioffi, con una buona tecnica di base e proiezione offensiva. I bonus, però, fino a questo momento si contano con le dita di una mano: 1 gol e 1 assist in 24 gettoni. I bianconeri sono in un momento di appannamento e potrebbero ritrovarsi contro un Verona galvanizzato dal pari in rimonta con l’Atalanta. Non il migliore scenario per affidarsi alle sue doti.

Michel Aebischer: buona stagione per lo svizzero, che ha garantito qualità e muscoli alla mediana del sorprendente Bologna di Thiago Motta. Fin qua, però, nessun +3 a referto e ben 6 ammonizioni. Uno score non invidiabile per questo gioco contro la lanciatissima Roma di Daniele De Rossi. Le nuove disposizioni del tecnico giallorosso hanno messo in difficoltà il Milan nella sfida di andata di Europa League. Attendete gare maggiormente alla portata.

Kevin Strootman: la Lavatrice olandese torna in pianta stabile nell’undici titolare di Alberto Gilardino, con la sua esperienza e generosità. Ad ogni modo, la sfida alla Lazio si prospetta complessa poiché Igor Tudor vuole iniziare già a pensare in vista dalla prossima stagione, mettendo le basi da queste gare finali. I biancocelesti sono in fiducia grazie al 4-1 rifilato alla Salernitana. Un rischio affidarsi a lui per questo turno.

Serie A, giornata 33: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Vi suggeriamo di consultare anche la lista dei 5 centrocampisti da schierare. Buona fortuna a tutti!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui