Serie A, giornata 33: pro e contro, l’Inter che vince lo scudetto!

0

Un’altra giornata, molto lunga e intensa, è volta al termine. Ci sono state molte sfide che hanno evidenziato alcune gerarchie, come il successo dell’Inter sul Milan e lo scudetto ormai vinto e archiviato. Per Lecce ed Hellas Verona vittorie fondamentali per la corsa salvezza. Analizziamo i pro e contro della giornata 33 di Serie A, con la Juventus che rallenta e il Napoli che perde ancora. La Roma si piega di fronte al Bologna mentre Fiorentina e Lazio vincono e cercano di risalire.

Serie A: pro e contro della giornata 33

La classifica appare ancora più delineata e, quando mancano 5 giornate alla fine del campionato, è possibile tirare alcune somme. L’Inter ha archiviato la pratica scudetto e, giunta a quota 20, cucirà la seconda stella. Ai piani bassi nessuna è ancora salva e nessuna ancora retrocessa, ma per la Salernitana la Serie B non è più soltanto un incubo.

Ancora piena lotta per l’Europa, visti i pochissimi punti di distacco e le gare da recuperare. Il Bologna vola al quarto posto, mentre Roma e Atalanta si giocano la quinta posizione. Per Lazio, Napoli e Fiorentina l’unica speranza sarebbe il settimo posto.

I pro

Tra i lati positivi di giornata compare Cagliari-Juventus, sfida accesa e particolare. Il primo tempo è stato caratterizzato da ben due rigori, tutti e due in favore dei sardi. Prima Gaetano alla mezz’ora e poi Mina al 36esimo minuto, siglando il suo primo gol con la maglia cagliaritana. Nella ripresa i bianconeri hanno reagito e sono rientrati in corsa grazie alla splendida punizione di Vlahovic, al minuto 61. Una Vecchia Signora arrembante e alla ricerca della rimonta definitiva, arrivata grazie allo sfortunato autorete di Dossena nei minuti finali. A nulla è servito l’approccio offensivo nell’extra time.

Un 2-2 che può accontentare il Cagliari, reduce dal successo contro l’Atalanta e dal pareggio contro l’Inter, male invece la Juventus che rallenta ancora.

Serie A, giornata 33: pro e contro, l'Inter che vince lo scudetto!

I contro

Il lato negativo è stato più semplice da identificare, con la scelta che è ricaduta sull’unico match senza reti, ovvero Torino-Frosinone. Una gara spenta e bloccata, fra due squadre con obiettivi – e necessità – differenti. I granata sono ormai salvi e nella consueta zona grigia, i ciociari puntano a salvarsi e vivono al terzultimo posto. Da un lato l’eccessiva tranquillità, dall’altro la troppa paura.

Poche occasioni e tanta noia, per uno 0-0 che non muove la situazione in classifica.

Serie A, giornata 33: pro e contro, l'Inter che vince lo scudetto!

Pro e contro giornata 33: menzioni d’onore e conclusioni

Prima di concludere, ci soffermiamo sulla fondamentale vittoria dell’Empoli ai danni di un Napoli sempre più in crisi. I toscani hanno aperto le marcature dopo 4 minuti con il sigillo di Cerri a cui mancava il gol, in Serie A, da ben tre anni. La compagine azzurra non è riuscita a rientrare in gara ed è sempre più lontana dall’Europa che conta.

La Serie A si appresta a concludersi, ma molte cose sono ancora da definire.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui