Serie A, giornata 34: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Il fine settimana è alle porte, nonostante ci siano ancora vari impegni. Per la giornata 34 di Serie A, ci sentiamo di consigliare i 3 portieri da non schierare al fantacalcio, tenendo conto del palinsesto, tanto interessante quanto complesso. Al di là delle due sfide di rilievo, ovvero Napoli-Roma e Juventus-Milan, si passa agli scontri in ottica salvezza. Si evidenzia subito un Frosinone-Salernitana, mentre il Lecce ospiterà il Monza per salvarsi definitivamente. Per l’Hellas Verona un’avversaria scomoda, ovvero la Lazio. Udinese in crisi e contro il Bologna, il Cagliari in casa del Genoa. Per il Sassuolo altra sfida proibitiva, ovvero al Franchi di Firenze.

Serie A, giornata 34: i portieri da non schierare al fantacalcio

Lorenzo Montipò: ad aprire le danze c’è il portiere degli scaligeri. Forte dell’ultimo successo, l’Hellas Verona si ritrova a +3 dalla zona retrocessione, chiaramente un bottino ancora esiguo per puntare alla salvezza. La prossima sfida, contro la Lazio, potrebbe riaprire qualche ferita e ridare sfiducia, visto che i biancocelesti sono usciti a testa alta dalla Coppa Italia e vorranno rifarsi immediatamente. Potrebbero dunque esserci diversi gol a Roma. Da non schierare.

Andrea Consigli: in seconda posizione c’è l’estremo difensore dei neroverdi. Penultimo in classifica a quota 26, il Sassuolo deve strappare punti in ogni modo. Una situazione che nessuno avrebbe pronosticato e che mette in allarma la società emiliana, pronta ad affrontare la Fiorentina in Toscana. La Viola ha bisogno di punti in chiave europea e ciò potrebbe portare ad una sfida accesa e con più di una rete. Meglio non rischiare.

Michele Di Gregorio: a completare il podio compare il portiere dei brianzoli. Il Monza è ormai salvo e ha, in maniera evidente, abbassato la guardia, come il ritmo del gioco. Si segnalano infatti tre ko nelle ultime cinque gare, con il Lecce che invece corre e vuole alzare l’asticella. Consapevoli e in fiducia, i salentini saranno un cliente scomodo per gli uomini di Palladino. Non conviene puntare su di lui.

Serie A, giornata 34: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Analizzando pro e contro, sono questi i tre volti a cui non affidarsi, soprattutto per evitare spaicevoli sorprese. Discorso completamente diverso se si pensa ai 3 portieri da schierare al fantacalcio per i medesimi impegni. La Serie A può ancora dire qualcosa in chiave europea e in chiave salvezza.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui