Serie A, giornata 34: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

0

È tornata la Coppa Italia con le semifinali di ritorno, così come i consigli sui 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio per la 34a giornata di Serie A. Grande festa per l‘Inter, che ha trionfato sui cugini del Milan conquistando il ventesimo scudetto della propria storia e quindi la seconda stella. I nerazzurri saranno impegnati contro il Torino domenica 28 aprile alle 12:30, in uno stadio che sarà un tripudio di fest. Tre ore dopo, Juventus e Milan si fronteggieranno per l’onore e per il secondo posto. Turno che avrà inizio venerdì 26 con la sfida salvezza Frosinone-Salernitana e si chiuderà col Monday Night Genoa-Cagliari. Altra contesa di grande interesse è Napoli-Roma, in programma domenica alle 18:00, mentre la Lazio ospiterà il Verona sabato sera. A seguire i 5 nomi dei centrocampisti da non schierare.

Serie A, giornata 34: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Nikola Vlasic: al Giuseppe Meazza sarà grande festa per l’Inter, che ha vinto uno storico derby esultando per la ventesima stella. Il croato è una delle maggiori delusioni per i propri fantallenatori: solamente 3 gol e un rendimento in netto calo rispetto allo scorso anno. Riteniamo sia arduo possa rinvigorirsi in una gara così speciale di fronte ai tifosi nerazzurri, motivo per cui pensiamo sia opportuno impiegarlo in altri tipi di partite.

Youssef Maleh: l’italo-marocchino è un elemento di buona utilità tattica a disposizione di Davide Nicola, ricamando a centrocampo e in possesso di discrete doti balistiche. L’Atalanta, ad ogni modo, è lanciatissima dai suoi obiettivi stagionali e andare in bonus sembra alquanto complicato. Inoltre, in questa stagione è ancora a secco: lasciate perdere.

André Zambo Anguissa: annata assolutamente negativa e sottotono per il Napoli, anche il camerunense non è esente dalle critiche, risultando decisamente meno determinante rispetto alla magica stagione del terzo scudetto. Nemmeno un +3 e una fantamedia di 5,93. Numeri non incoraggianti in vista del big match con la Roma, squadra che nonostante la pesante sconfitta col Bologna ha un’identità ben precisa. Non facile spiccare in questo contesto.

Roberto Pereyra: l’Udinese sta vivendo il terzo cambio di guida tecnica in stagione, con l’avvento di Fabio Cannavaro in panchina. Il Tucu è tra uno dei pochi giocatori in bianconero che possono veramente far svoltare in positivo la gara, ma con un Bologna così in forma è veramente complesso. Non ha poi spiccato per continuità, così come tutta la compagine friulana. Non ci sembra il momento più adeguato per schierarlo.

Nadim Bajrami: non il migliore anno per l’ex Empoli, che in toscana ha vissuto tempi migliori. Il Sassuolo è attualmente una delle squadre con peggior andamento e la svolta sembra non poter arrivare. Ancora più improbabile arrivi con la Fiorentina, squadra in ripresa e impegnata su più fronti. Il trequartista rischia di passare un’altra gara in anonimato.

Serie A, giornata 34: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Vi suggeriamo di consultare anche la lista dei 5 centrocampisti da schierare. Buona fortuna a tutti!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui