Serie A, giornata 34: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

0
Serie A, giornata 34: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Alle battute finali, la Serie A arriva alla 34a giornata, così come i nostri consigli per i centrocampisti da non schierare al fantacalcio. Un turno che si aprirà domani sabato 23 aprile con Torino-Spezia e Venezia-Atalanta. Conclusione, invece, con il Monday Night tra Sassuolo e Juventus. Nel mezzo, le milanesi si scontreranno con entrambe le romane: Inter-Roma e Lazio-Milan decideranno molto delle sorti per scudetto ed Europa. Seguono, allora, i suggerimenti di 11contro11 sui centrocampisti da non schierare.

Serie A, giornata 34: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Viktor Kovalenko: in un serrato ballottaggio con Verde, l’ucraino non avrà vita facile. La difesa del Torino capeggiata da Bremer, infatti, è molto compatta e difficile da penetrare. Chiedere alle prime della classe Inter e Milan, fermate all’Olimpico. Rischia un passaggio a vuoto, motivo per cui escluderlo può essere la scelta più saggia.

Morten Thorsby: il mediano tedesco è abile nel far ripartire l’azione, oltre a dettare i tempi della manovra. Due centri in campionato, avrà di fronte un Verona molto aggressivo e volto al gioco d’attacco. In condizioni del genere, le sue condizioni tecniche potrebbero portarlo a una gara giocata di sofferenza. Meglio riservare le sue prestazioni per dirette concorrenti per la salvezza.

Mickael Cuisance: indicato come una delle possibili sorprese dell’asta di riparazione, il francese ha deluso le aspettative. Oltre a non riuscire ad evitare la zona retrocessione al Venezia, non ha apportato nessun bonus alla causa dei suoi fantallenatori. Riteniamo difficile possa accadere proprio contro l’Atalanta, ferita nell’orgoglio dalla sconfitta interna col Verona. Passate oltre.

Davide Frattesi: spesso passato nella rassegna dei giocatori consigliati, stavolta la musica può essere diversa. Il classe 1999, in forte odore di cessione, dovrà affrontare la Juventus, carica dalla vittoria in Coppa Italia e desiderosa di blindare il quarto posto. I neroverdi, invece, non hanno grandi obiettivi stagionali se non onorare il finale di campionato. Contro un centrocampo fisico composto da Zakaria e Rabiot, potrebbe faticare. Tenetelo da parte per questo turno.

Sergio Oliveira: l’ex Porto, dopo l’ottimo inizio con due centri in due gare, sembra essersi stoppato. Corre molto per recuperare il pallone e si mette a disposizione della squadra, ma i bonus scarseggiano. Arduo possano arrivare contro l’Inter, lanciata verso la rincorsa alla seconda stella, con una mediana ben imbastita e variegata. Se avete alternative, schieratele al suo posto.

sergio-oliveira-roma Serie A, giornata 34: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Vi suggeriamo di consultare anche la lista dei 5 centrocampisti da schierare al fantacalcio. Buona fortuna a tutti!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui