Serie A, giornata 35: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Da Napoli-Sassuolo a Milan-Fiorentina, due sfide che hanno il sapore di scudetto e corsa all’Europa. Queste potrebbero essere il poster della giornata 35. In vista della Serie A, ecco i 3 portieri da non schierare al fantacalcio, tenendo conto anche delle “piccole” del calcio italiano. Le ultime tre in classifica dovranno affrontare partite delicate e complesse. Venezia, Genoa e Salernitana affronteranno – rispettivamente – Juventus, Sampdoria e Atalanta, con il Cagliari che ospiterà l’Hellas Verona. Derby della Lanterna per blucerchiati e genoani, sfide “impossibili” (o quasi) per lagunari e campani, contro Juventus e Atalanta, che puntano prepotentemente ad un posto europeo.

Serie A, giornata 35: i portieri da non schierare al fantacalcio

Niki Maenpaa: primo nella lista degli sconsigliati è il portiere finlandese. A causa delle otto sconfitte consecutive, il Venezia ha perso il proprio condottiero, Paolo Zanetti, esonerato. Contro la Juventus – all’Allianz Stadium – sarà una partita molto difficile, contro una compagine che ha consolidato il quarto posto e punta al terzo, con l’intento di rendere meno amara una stagione negativa. Per i lagunari la vittoria sembra un’impresa, soprattutto se si pensa a Vlahovic, desideroso di tornare al gol. Difficile immaginare una vittoria del Venezia, ci si attende una gara con molte reti. Da evitare.

Luigi Sepe: secondo tra gli sconsigliati, ecco l’estremo difensore della Salernitana. Il club campano sta cercando l’impresa e le tre vittorie consecutive (contro Sampdoria, Udinese e Fiorentina) hanno dato morale e punti alla squadra di Nicola. Per questo weekend però l’avversaria sembra avere una spinta in più. Si tratta dell’Atalanta di Gasperini, una squadra ferita a causa delle ultime uscite. Tre sconfitte di fila, poi la vittoria (3-1) contro il Venezia e l’amaro pareggio (per 4-4) contro il Torino. Alla Dea non manca la fase offensiva e questo potrebbe essere la chiave di tutto il match. La compagine di Salerno cercherà di strappare anche solo un punto alla Dea, ma sembra facile intuire che non mancheranno gol. Meglio evitare.

Alessio Cragno: ultimo nella lista degli sconsigliati, è il portiere italiano del Cagliari. La compagine sarda fatica a trovare continuità e i recenti insuccessi hanno causato insicurezza e nervosismo. I ragazzi di Mazzarri, infatti, hanno centrato una sola vittoria nelle ultime cinque uscite, con appena tre punti racimolati. Contro l’Hellas Verona non sarà dunque una gara semplice, anche perché gli scaligeri vogliono tornare a vincere dopo il pari con la Sampdoria. Sebbene già ampiamente salvi, i ragazzi di Tudor vantano uno dei migliori attacchi della Serie A e vogliono divertire, segnare e vincere. Sembra chiaro che i cagliaritani potrebbero iscriversi alla lunga lista delle vittime della compagine veneta, a meno che non giochino una gara di attenzione e provino – in casa – a strappare i tre punti. Da non schierare per la giornata 35.

Serie A, giornata 35: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Analizzate le varie sfide, ecco allora i tre portieri da lasciare in panchina o, eventualmente, in tribuna, a differenza dei 3 portieri da schierare al fantacalcio per il weekend della 35esima giornata. Una stagione di Serie A che può regalare ancora molte emozioni tra corsa scudetto, Europa e salvezza, da seguire fino all’ultimo match.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui