Serie A, giornata 36: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Appena tre giornate e nove punti a disposizione: se per alcuni club possono apparire “briciole”, così non è per le compagini che ancora rincorrono la salvezza. In vista della giornata 36 di Serie A, ecco allora la lista dei 3 portieri da non schierare al fantacalcio, tenendo conto del palinsesto fitto e insidioso. Se per la Salernitana non c’è più nulla da fare, per Sassuolo e Udinese la scalata è ancora possibile. Le ultime tre affronteranno così Juventus, Genoa e Lecce, mentre il Frosinone ospiterà l’Inter. Trasferta insidiosa in casa del Milan per il Cagliari, con l’Empoli impegnato in casa della Lazio e l’Hellas Verona ospitando il Torino. Big match di giornata è senza dubbio Atalanta-Roma.

Serie A, giornata 36: i portieri da non schierare al fantacalcio

Simone Scuffet: primo nella lista è il portiere dei rossoblù. Il Cagliari, con i suoi 33 punti, vanta tre lunghezze sulla zona retrocessione, davvero pochissimo per ritenersi tranquillo. I ragazzi di Claudio Ranieri hanno registrato un importante sprint, ma continuano a vivere uno stato di ansia e timore, che accusano maggiormente pensando alla prossima avversaria: il Milan. Ai rossoneri la vittoria manca da 4 gare, frutto di tre pareggi e un ko. Difficile pensare che non ci saranno gol. Da evitare.

Benoit Costilin seconda posizione compare l’estremo difensore dei campani. Con 15 punti ottenuti, la Salerntiana chiude la classifica di Serie A ed è ormai, matematicamente, in Serie B. Non dovendo (e potendo) più lottare per un obiettivo, gli uomini di Colantuono potrebbero subire le motivazioni della Juventus e subire molte azioni offensive, che garantirebbero il successo della Vecchia Signora. Per questo è meglio non rischiare.

Andrea Consigli: a completare il terzetto c’è il portiere dei neroverdi. Messo a dura prova, il Sassuolo quest’anno ha giocato una stagione orribile, al di sotto di qualunque pronostico. In penultima posizione, i neroverdi arrivano da un inaspettato successo contro l’Inter, ma l’emergenza continua, come dimostra la prossima trasferta. La sfidante è il Genoa, club neopromosso già salvo e che continua a disputare ottime prestazioni, mettendo al primo posto l’entusiasmo. Di gol ne arriveranno, non conviene puntare su di lui.

Serie A, giornata 36: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

A conti fatti, questi sono i tre volti a cui non affidare la propria porta, almeno per questa giornata, a differenza dei 3 portieri da schierare al fantacalcio, che risultano più in linea con le esigenze di bonus e malus. La Serie A sta scrivendo gli ultimi capitoli di stagione.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui